Lecce-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

0
Lecce-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

Riportiamo le formazioni ufficiali di Lecce-Hellas Verona, sfida valevole per la 34° giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Davide Massa della sezione di Imperia, coadiuvato dagli assistenti Lombardo e Pagliardini, e dal quarto uomo Marcenaro. VAR e AVAR saranno rispettivamente Nasca e Chiffi. Calcio d’inizio alle 20:45 allo Stadio “Via del Mare” di Lecce.

Dopo Cremonese-Spezia il 34° turno di campionato propone un altro “spareggio salvezza” decisivo: Lecce-Hellas Verona. Rispettivamente in sedicesima e quartultima posizione, entrambe sono reduci da una sconfitta nell’ultimo turno. I pugliesi, nonostante un’ottima prestazione, sono caduti all’Allianz Stadium contro la Juventus. Pesante invece, la sconfitta subita dagli scaligeri da parte dell’Inter capace di imporsi 6-0. Dopo l’importante successo casalingo ottenuto ai danni dell’Udinese, gli uomini di Marco Baroni non sono riusciti a ripetersi. I 31 punti in classifica non possono far dormire sogni tranquilli alla compagine giallorossa che con una vittoria quest’oggi, potrebbe tirare una boccata d’aria in vista degli ultimi impegni stagionali. Fondamentale il recupero di Strefezza assente per squalifica nell’ultima giornata, mentre a guida dell’attacco ci sarà ancora Ceesay.

Dopo quattro risultati utili consecutivi, l’Hellas Verona ha vissuto una serata da dimenticare perdendo in casa contro un’Inter in un grande stato di forma. I veneti, nonostante la sconfitta, sono ancora momentaneamente fuori dalla “zona rossa”, ma la vittoria di ieri della Cremonese ai danni dello Spezia ha accorciato la classifica. La squadra guidata da Marco Zaffaroni è a quota 27 punti a pari merito proprio con i liguri. Conquistare i tre punti questa sera darebbe maggiore fiducia e morale in vista delle ultime gare, aumentando la distanza di tre punti dal terzultimo posto.

Lecce-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Blin, Hjulmand, Oudin; Strefezza, Ceesay, Di Francesco.

PANCHINA: Bleve, Brancolini, Romagnoli, Pongracic, Askildsen, Colombo, Tuia, Helgason, González, Ceccaroni, Banda, Persson, Maleh, Pezzella.

ALLENATORE: Marco Baroni.

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Montipò; Faraoni, Magnani, Hien, Dawidowicz; Tameze, Abildgaard; Duda, Verdi, Lazovic; Djuric.

PANCHINA: Berardi, Perilli, Zeefuik, Doig, Ceccherini, Terracciano, Braaf, Ngonge, Depaoli, Kallon, Cabal, Gaich, Coppola, Sulemana.

ALLENATORE: Marco Zaffaroni.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui