Lecce-Lazio: le parole di Inzaghi

0

Reduce dalla sconfitta di sabato sera in casa contro il Milan, la Lazio di mister Simone Inzaghi deve riuscire ad archiviare questa pesante batosta che l’ha allontanata ancora di più dal sogno scudetto. I biancocelesti sono pronti a ripartire per conservare il secondo posto anche se non avranno un ostacolo facile da superare: domani pomeriggio alle 19:30, al “Via del Mare“, la Lazio farà visita al Lecce, terzultimo e ancora a secco di punti dopo la ripresa del campionato. Il tecnico recupererà i due terminali offensivi Immobile e Caicedo, squalificati contro i rossoneri ma dovrà fare a meno di Correa, i cui esami hanno evidenziato la lesione del legamento collaterale: il fantasista argentino dovrà stare fermo per circa tre settimane.

Inzaghi: “Lazio, non guardiamo alle avversarie”

Lecce-Lazio: le parole di InzaghiMister Inzaghi ha presentato la sfida alla vigilia: “A prescindere dai risultati delle altre, guardiamo in casa. Abbiamo analizzato, in poco tempo, il match contro il Milan. A Lecce sarà difficile, ma bisogna ragionare partita dopo partita. Vediamo chi tra i giocatori potrà darci garanzie per iniziare la gara. Abbiamo ancora una piccola seduta per capire di più sulla condizione generale. La partita non sarà affatto semplice”.

Inzaghi: “Contro il Lecce sarà tosta”

Crisi nera in casa Lecce che, con quattro sconfitte nelle altrettante partite giocate, si trova in piena zona retrocessione e con la peggior difesa del torneo avendo incassato ben settanta reti. Ma mister Inzaghi non si fida dei pugliesi: “Il Lecce è una squadra che gioca bene a calcio, Liverani è un grande allenatore e un amico. Stanno lottando per la salvezza, sono lì con tante squadre. Anche all’Olimpico ci impensierì parecchio”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui