Liga, giornata 19: Real Madrid campione d’inverno, poker Girona

0

Riparte la Liga con l’ultimo turno del girone di andata, che apre il nuovo anno: nella giornata 19 il Real Madrid si laurea campione d’inverno con un successo di misura sul Maiorca. Il Girona risponde con una pazza vittoria ai danni dell’Atlético, vince in rimonta il Barcellona mentre l’Athletic Bilbao aggancia i colchoneros al quarto posto. Torna al successo il Rayo Vallecano, il Cadice scivola in zona retrocessione.

Liga, giornata 19: Real Madrid-Maiorca 1-0, Osasuna-Almeria 1-0, Girona-Atlético 4-3

Il Real Madrid chiude il girone di andata al primo posto battendo 1-0 il Maiorca, che si ferma dopo cinque risultati utili consecutivi. Per i blancos si tratta del 18° risultato positivo di fila fra tutte le competizioni. Decisivo il gol di Rüdiger al 78′ con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Finisce con lo stesso risultato anche la sfida tra Osasuna e Almeria: decisivo il gol di Budimir al 27′ con una conclusione nell’angolino a centro area.

Quante emozioni nel big match di questo turno! Ad avere la meglio è ancora il Girona, che batte 4-3 l’Atlético Madrid e si conferma in vetta alla classifica in coabitazione con il Real. Per i catalani si tratta del 13° risultato utile consecutivo tra Liga e Coppa del Re. Padroni di casa in vantaggio dopo due minuti con un gran destro a giro di Valery Fernández dal limite dell’area, poi al 14′ pareggia Morata con un preciso diagonale. Sávio riporta avanti il Girona al 26′ con una ribattuta vincente a porta vuota dopo una respinta del portiere. Al 39′ Blind cala il tris con una zampata da pochi passi sugli sviluppi di un corner.

I colchoneros riportano l’equilibrio grazie a un super Morata, che segna altri due gol. L’ex Juventus accorcia le distanze al 44′ con un tocco pregevole in area piccola dopo un dribbling su un avversario, e pareggia al 54′ con un tocco sotto sul secondo palo. Al 91′ Martín regala il bottino pieno al Girona con una conclusione in area all’incrocio dei pali, calciando in mezzo a quattro avversari.

Las Palmas-Barça 1-2, Siviglia-Athletic 0-2, Celta-Betis 2-1, Granada-Cadice 2-0

Comincia con il brivido il nuovo anno del Barcellona che si impone per 1-2 in rimonta sul campo del Las Palmas, giunto alla seconda sconfitta consecutiva. I blaugrana, invece, ottengono il secondo successo di fila. Vantaggio dei padroni di casa al 12′ con un tap-in di Munir da pochi passi, pareggia Ferrán Torres al 55’ con un destro preciso in area all’angolino. Gündogan completa la rimonta al 93’ segnando su calcio di rigore (espulso Sinkgraven nella circostanza).

Continua il momento positivo dell’Athletic Bilbao, che nella giornata 19 della Liga vince 0-2 sul campo del Siviglia. Quarto successo nelle ultime cinque partite di campionato per i biancorossi. Gli andalusi, invece, subiscono la quarta sconfitta nelle ultime cinque gare di Liga. Vantaggio di Vesga al 30′ con un colpo di testa a centro area, raddoppia Paredes al 76′ con un tap-in da pochi passi.

Vittoria importante del Celta Vigo, che esce dalla zona retrocessione battendo 2-1 il Betis. Andalusi a secco di successi in campionato da cinque giornate. Vantaggio dei biancoverdi al 6′ con Ruibal, che chiude una bella triangolazione con Isco e batte il portiere con un diagonale preciso. I galiziani pareggiano al 16′ con un rigore trasformato da Iago Aspas e completano la rimonta al 96′ grazie a Swedberg. Lo svedese parte in campo aperto e segna a porta vuota dopo aver saltato il portiere.

Dopo quindici partite il Granada ritrova la vittoria in campionato nello scontro salvezza contro il Cadice, battuto 2-0. Momento difficile per i gialloblù, che scivolano al terzultimo posto e mancano il successo in Liga da 15 gare. Andalusi in vantaggio al 22′ con la zampata ravvicinata di Uzuni sugli sviluppi di una punizione, raddoppia Zaragoza al 70′ con un tap-in a centro area. Gli ospiti giocano in dieci uomini dal 54′ per l’espulsione di Sobrino.

Real Sociedad-Alavés 1-1, Valencia-Villarreal 3-1, Getafe-Rayo 0-2

Buon punto per l’Alavés che torna a muovere la classifica dopo tre sconfitte consecutive pareggiando 1-1 sul campo della Real Sociedad. Quarto pareggio nelle ultime cinque partite di campionato per i biancoazzurri, che non perdono da undici gare fra tutte le competizioni. Vantaggio degli ospiti al 76’ con un rigore trasformato da Rioja, pareggia Zubimendi al 96’ con una conclusione in area sul primo palo. I padroni di casa giocano in dieci uomini dal 36’ per l’espulsione del portiere Remiro.

Seconda vittoria consecutiva del Valencia che supera 3-1 il Villarreal, giunto alla terza sconfitta nelle ultime quattro partite. Vantaggio dei Murcielagos al 4’ con un destro potente in area di Yaremchuk, poi arriva la doppietta di Pepelu su calcio di rigore al 27’ e al 54’. Il Sottomarino Giallo accorcia le distanze al 73’ con una conclusione di Gerard Moreno in area piccola.

Dopo otto partite il Rayo Vallecano ritrova la vittoria in campionato battendo 0-2 in trasferta il Getafe, che si ferma dopo tre risultati utili di fila. Decisiva la doppietta di Camello, che apre le marcature nel recupero del primo tempo con un tap-in a porta vuota e raddoppia al 47’ saltando il portiere. Serata nera per gli Azulones che chiudono il match con due espulsi (Latasa al 40’ e Greenwood al 50’).

Liga, giornata 19: la classifica

Liga, giornata 19: Real Madrid campione d'inverno, poker Girona

Liga, giornata 19: Real Madrid campione d'inverno, poker Girona

Liga, il programma della giornata 20

Liga, giornata 19: Real Madrid campione d'inverno, poker Girona

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui