Liga, giornata 31: trasferte amare per Real e Barça

0

Trasferte amare per Barça e Real Madrid nella giornata 31 della Liga: blaugrana sconfitti dal Rayo Vallecano, mentre i blancos incassano un poker dal Girona. L’Atlético si avvicina nuovamente al secondo posto, mentre il Betis scivola in sesta posizione subendo il sorpasso del Villarreal. Il Siviglia sbanca Bilbao e prosegue la risalita in classifica, torna a vincere il Celta Vigo.

Liga, giornata 31: Rayo-Barça 2-1, Girona-Real Madrid 4-2, Atlético-Maiorca 3-1

Impresa del Rayo Vallecano che batte 2-1 il Barcellona, sconfitto dopo sette risultati utili di fila in campionato. Il distacco sul secondo posto resta comunque invariato. Vantaggio dei padroni di casa al 19’ con un diagonale di Álvaro García, al 53’ raddoppia Fran García che recupera il pallone a centrocampo e si lancia verso la porta battendo Ter Stegen con freddezza. Lewandowski accorcia le distanze all’83’ con un gran sinistro in area sotto l’incrocio.

Tonfo del Real Madrid che dopo due vittorie si ferma perdendo 4-2 sul campo del Girona, ormai vicinissimo alla salvezza. Il protagonista del match è l’attaccante Castellanos, che segna quattro gol: vantaggio al 12’ con un colpo di testa e raddoppio al 24’ in contropiede. Vinícius accorcia le distanze al 34’ con un tocco di testa sul secondo palo, ma al 46’ il “Tati” Castellanos firma la tripletta con una girata da pochi passi. Al 62’ arriva anche il poker personale con un colpo di testa da pochi passi, poi all’85’ segna Lucas Vázquez con un tap-in a porta vuota.

L’Atlético Madrid torna al successo battendo 3-1 il Maiorca, che si ferma dopo quattro risultati utili di fila. Per i colchoneros è la settima vittoria nelle ultime otto partite. Vantaggio dei rossoneri al 20’ con Nastasic che colpisce di testa a porta vuota sugli sviluppi di un corner, pareggia De Paul nel recupero del primo tempo con un destro a centro area. Morata completa la rimonta al 47’ con un grade stacco di testa, cala il tris Carrasco al 77’ in campo aperto.

Betis-Real Sociedad 0-0, Athletic-Siviglia 0-1, Villarreal-Espanyol 4-2, Valencia-Valladolid 2-1

La Real Sociedad difende il quarto posto pareggiando 0-0 sul campo del Betis in uno spareggio importante in chiave Champions League. Una squadra basca pareggia, l’altra perde in extremis. L’Athletic Bilbao si ferma dopo tre vittorie consecutive: il Siviglia vince 0-1 e ottiene la quarta vittoria nelle ultime cinque partite di campionato. Decisivo il rigore segnato da Ocampos al 92’.

Scatto del Villarreal in classifica: dopo due sconfitte consecutive arriva il successo per 4-2 contro l’Espanyol, che consente al Sottomarino Giallo di salire al quinto posto. Prosegue la crisi dei catalani, che subiscono il settimo ko nelle ultime otto partite. Vantaggio degli ospiti al 45’ con Puado che da pochi passi calcia sotto l’incrocio, pareggia Capoue al 53’ con un gran destro a giro da fuori area. Parejo completa il sorpasso al 63’ con un tocco a porta vuota subito dopo aver fallito un rigore, ma al 75’ pareggia Joselu colpendo a centro area. Jackson riporta avanti il Villarreal all’80’ con un sinistro preciso in area, cala il poker Capoue al 92’ con una girata sugli sviluppi di un corner. L’Espanyol chiude la sfida in dieci uomini per l’espulsione di Exposito al 95’.

Il Valencia lascia la zona retrocessione battendo 2-1 il Valladolid, che nella giornata 31 della Liga si ferma dopo tre risultati positivi. I Pipistrelli, invece, conquistano la seconda vittoria di fila. Vantaggio dei blanquivioletas al 6’ con Larin che sfrutta uno svarione della difesa e si lancia verso la porta centrando il bersaglio. Al 60’ pareggia Diakhaby con un colpo di testa letto malissimo dal portiere Masip, poi al 93’ Guerra completa la rimonta con un gran sinistro dal limite dell’area.

Celta-Elche 1-0, Cadice-Osasuna 0-1, Getafe-Almeria 1-2

Il Celta Vigo torna a muovere la classifica dopo due sconfitte battendo 1-0 l’Elche, giunto alla sesta sconfitta consecutiva: la retrocessione in cadetteria è ormai a un passo. Match winner è Aidoo al 90’ con una girata di testa. Vince con lo stesso risultato anche l’Osasuna, che si impone a domicilio del Cadice e ottiene la terza vittoria nelle ultime quattro partite. Decisivo il gol di Rúben García al 62’ con una bordata da fuori area. I navarrini chiudono la sfida in dieci uomini per l’espulsione di Ezzalzouli all’85’.

Colpo salvezza dell’Almeria che vince 1-2 sul campo del Getafe e torna a muovere la classifica dopo due sconfitte. Gli Azulones, invece, subiscono la terza sconfitta nelle ultime quattro partite e scivolano al terzultimo posto, subendo il sorpasso proprio degli andalusi. Decisiva per gli ospiti è la doppietta di Suárez, che apre le marcature al 7’ con una bella girata in area sotto la traversa e si ripete al 58’ con un tap-in da pochi passi. Borja Mayoral accorcia le distanze al 71’ con una girata di prima intenzione a centro area. I padroni di casa chiudono la sfida in dieci uomini per l’espulsione di Djené nel recupero del primo tempo.

Liga, giornata 31: la classifica

Liga, giornata 31: trasferte amare per Real e BarçaLiga, giornata 31: trasferte amare per Real e Barça

Liga, il programma della giornata 32

Liga, giornata 31: trasferte amare per Real e Barça

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui