Ligue 1, giornata 16: Lille-PSG 0-0, il Lione torna in vetta

0

Il Lione torna in vetta alla Ligue 1 dopo la giornata 16 e aggancia il Lille, che ferma sul pareggio il Paris Saint-Germain. Rallentano Marsiglia e Montpellier, sale il Rennes che conquista la terza vittoria consecutiva. Tornano a vincere Bordeaux e Monaco, il Nantes si salva nel recupero e il Saint Etienne ottiene il quinto risultato utile di fila. Lens sconfitto dal Metz. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati della giornata 16 di Ligue 1.

Ligue 1, giornata 16: il Lille resiste al PSG, torna in vetta il Lione

Il big match di giornata tra Lille e Paris Saint-Germain termina in parità. 0-0 il finale, risultato che consente ai Mastini di restare in vetta alla classifica con un punto di vantaggio proprio sui parigini. Nel primo tempo la squadra di Tuchel crea le occasioni migliori con Rafinha, Kean, Kimpembe e Di Maria, ma il portiere dei padroni di casa è attento. La squadra di Galtier prova a colpire con ripartenze veloci, e nella ripresa sfiora il vantaggio con una bordata dalla distanza di Burak Yilmaz. Il PSG resta al secondo posto.

Torna a vincere il Lione che travolge 1-4 il Nizza in trasferta, prendendosi il primo posto a pari merito con il Lille. La squadra di Garcia passa in vantaggio al 32’ con il rigore trasformato da Depay, e sette minuti dopo arriva il raddoppio di Kadewere che intercetta un passaggio sbagliato di Boudaoui e si presenta davanti al portiere superandolo con un tocco sotto. Al 43’ i padroni di casa riaprono i giochi con Gouiri, liberissimo di colpire di testa in area. Il Lione non si scompone e dilaga nella ripresa: tris di Ekambi al 63’ e poker di Aouar al 73’ da pochi passi.

Seconda vittoria consecutiva per il Metz che batte 2-0 il Lens e sale al decimo posto. Vantaggio che arriva al 30’ con Nguette che si accentra e scarica un sinistro preciso deviato da un difensore. Nella ripresa, Boulaaya chiude i conti al 94’ con un destro dal limite dell’area.

Pareggia il Marsiglia, tris di vittorie per il Rennes

Dopo la sconfitta nel turno precedente il Marsiglia non riesce a riscattarsi pareggiando 1-1 in casa contro il Reims, che conquista invece il secondo risultato utile consecutivo. A passare in vantaggio sono gli ospiti con un’azione rocambolesca: cross di Zeneli e deviazione col tacco di Nagatomo che finisce nella propria porta. La squadra di Villas-Boas non si scompone e trova il pari al 45’ con Thauvin, che insacca a porta vuota sulla sponda di Benedetto. Nella ripresa il portiere ospite Rajkovic salva il risultato con una grande parata su Khaoui.

Terza vittoria consecutiva per il Rennes, decisamente in ripresa nelle ultime uscite. Successo per 0-3 in trasferta contro il Lorient, che invece incassa la sesta sconfitta nelle ultime sette partite e resta penultimo. Da Silva firma il vantaggio al 23’ sugli sviluppi di una palla inattiva, raddoppio al 70’ con il diagonale di Bourigeaud e tris sei minuti più tardi con Terrier in contropiede. I rossoneri agganciano il Marsiglia al quarto posto e tornano a sentire profumo di Europa.

Dopo tre sconfitte consecutive torna a vincere il Monaco, che batte 0-1 il Dijon fuori casa. Decide la rete di Volland al 15’, che conclude un bello scambio con Ben Yedder. I padroni di casa reagiscono e si vedono annullare un gol per fuorigioco. Nei minuti finali della gara, il VAR annulla anche il raddoppio di Pellegri. Seconda sconfitta consecutiva per il Dijon che rimane all’ultimo posto.

Ligue 1, giornata 16: rallenta il Montpellier, il Nantes si salva nel recupero

Rallenta ancora il Montpellier, che non va oltre il 2-2 sul campo del Brest e scivola al sesto posto. Ospiti in vantaggio al 46’ con il colpo di testa vincente di Laborde, ma al 58’ arriva il pareggio di Philippoteaux con un tiro da distanza ravvicinata. Rimonta completata al 79’ da Chardonnet, che segna da due passi sugli sviluppi di un corner. Passano due minuti e il Montpellier pareggia con Delort che batte il portiere dopo aver superato due avversari. Terza risultato utile consecutivo per il Brest.

Sono sette le gare senza vittorie per il Nantes, che pareggia 1-1 in casa contro l’Angers. Sono i bianconeri a fare la partita legittimando il gol del vantaggio al 42’ con Thomas sugli sviluppi di un corner, complice un’uscita incerta del portiere Lafont. Nella ripresa sembra fatta per gli ospiti ma al 93’ arriva la doccia fredda che regala il punto al Nantes: Bobichon prova a rinviare il pallone ma questo sbatte su Charles Traoré e carambola in rete. Terza gara di fila senza vittorie per l’Angers.

Torna a vincere il Bordeaux, pareggiano Saint Etienne e Nimes

Dopo due sconfitte consecutive torna a vincere il Bordeaux, che vince 0-2 in casa del Strasburgo. I girondini passano in vantaggio al 38’ con Pablo, che approfitta di un’uscita sbagliata di Kawashima per segnare a porta vuota. Il raddoppio arriva al 66’ con Otavio, imbeccato bene da Oudin. Il Strasburgo si ferma dopo quattro risultati utili.

Occasione sprecata per il Saint Etienne, che pur restando imbattuto per la quinta gara consecutiva non va oltre il 2-2 in casa contro il Nimes, reduce da quattro sconfitte di fila. La gara sembra mettersi sui binari giusti per Les Verts che passano in vantaggio all’8’ con il colpo di testa di Moukoudi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 14’ pareggia Ahlinvi con un piattone a centro area, e nel finale di primo tempo Boudebouz fallisce la chance per riportare i padroni di casa in vantaggio sbagliando un calcio di rigore. Dagli undici metri non sbaglia invece Ripart, che completa la rimonta per gli ospiti al 56’. Sette minuti dopo arriva il pari definitivo di Nordin con un tiro al volo. Buon punto per il Nimes che resta però al terzultimo posto.

Prossimo turno: il programma della 17^ giornata

23/12/2020

  • Rennes – Metz (ore 19,00)
  • Lens – Brest (ore 19,00)
  • Bordeaux – Reims (ore 19,00)
  • Nizza – Lorient (ore 19,00)
  • Nimes – Dijon (ore 19,00)
  • Lione – Nantes (ore 21,00)
  • Monaco – Saint Etienne (ore 21,00)
  • Montpellier – Lille (ore 21,00)
  • Paris Saint Germain – Strasburgo (ore 21,00)
  • Angers – Marsiglia (ore 21,00)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui