Ligue 1, giornata 16: pareggia il PSG, colpo Lille a Rennes

0
Ligue 1, giornata 16: pareggia il PSG, colpo Lille a Rennes

Pareggio senza reti per il PSG contro il Nizza nella giornata 16 di Ligue 1, ma il distacco dalla prima inseguitrice resta invariato dopo la vittoria del Lille a Rennes. Il Marsiglia vola al secondo posto, colpaccio del Reims a Lione mentre Monaco e Montpellier vincono con un tris in trasferta. Brest inarrestabile, cinquina Strasburgo al Bordeaux. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati.

Ligue 1, giornata 16: PSG-Nizza 0-0, Nantes-Marsiglia 0-1, Rennes-Lille 1-2

Il Paris Saint-Germain rallenta dopo quattro vittorie consecutive pareggiando 0-0 in casa contro il Nizza, che scivola al quarto posto in classifica. Le occasioni migliori sono per i rivieraschi: Donnarumma fa un miracolo sul colpo di testa a botta sicura di Delort, e Dolberg colpisce un palo clamoroso a porta vuota. Per i parigini è di Mbappé la più grande occasione: assist di Messi e destro a giro davanti alla porta che finisce di poco fuori. I parigini conservano comunque un vantaggio di 12 punti sulla seconda in classifica.

È il Marsiglia la prima inseguitrice della squadra di Pochettino, grazie al successo per 0-1 a domicilio del Nantes. Terza vittoria nelle ultime quattro partite per il team allenato da Sampaoli che deve anche recuperare una partita. Contro i gialloverdi, a secco di vittorie da cinque partite, decide una bella girata in area di Gerson al 30′. Padroni di casa in dieci uomini dal 32′ per l’espulsione di Pallois.

Rennes-Lille Ligue 1, giornata 16: pareggia il PSG, colpo Lille a Rennes

Colpaccio del Lille che va ad imporsi per 1-2 sul campo del Rennes e ritrovando la vittoria in campionato dopo sei partite. I rossoneri scendono al terzo posto e incassano un ko dopo nove gare di imbattibilità. Mastini in vantaggio al 31′ con Xeka, che raccoglie un cross dalla destra e batte il portiere con un mancino di prima intenzione a centro area. Bello il raddoppio di Renato Sanches al 45′: il portoghese rientra sul destro e calcia in area sul secondo palo piazzando la sfera nell’angolino basso. Bourigeaud riapre la partita all’85’ con una girata da pochi passi ma non basta per evitare la sconfitta.

Clermont-Lens 2-2, Strasburgo-Bordeaux 5-2

Il Clermont interrompe la serie negativa di cinque sconfitte consecutive pareggiando 2-2 in casa contro il Lens, che ottiene il secondo pareggio di fila e resta al quinto posto. Ospiti in vantaggio al 12′ grazie a un’autorete di Gastien, che devia nella propria porta un cross di Fofana. I padroni di casa pareggiano al 41′ con Magnin che stacca benissimo da pochi passi, ma al 47′ Fofana riporta avanti i giallorossi. Troppo spazio per l’ex Udinese che in area piazza il pallone con potenza e precisione. Nuovo pareggio del Clermont al 65′ con uno scavetto di Bayo in area piccola. La compagine neopromossa resta in dieci uomini all’84’ per l’espulsione di Diaby.

Strasburgo in grande forma: 5-2 al Bordeaux e aggancio al sesto posto con vista sulla zona Europa, distante tre punti. Quinto risultato utile consecutivo per la squadra dell’Alsazia, mentre i girondini incassano il terzo ko nelle ultime quattro partite. Vantaggio ospite al 7′ con Ui-Jo che in area piccola gira di testa un cross di Adli, ma al 22′ i padroni di casa pareggiano con Thomasson che di testa spiazza il portiere in uscita. Rimonta completata al 43′ con il rigore vincente di Gameiro che spiazza Costil, e tre minuti più tardi Ajorque cala il tris arrivando puntuale davanti alla porta su un cross dalla sinistra. Al 48′ Liénard firma il quarto gol con un tiro da pochi passi, poi al 57′ Elis accorcia le distanze con un colpo di testa sottomisura. Doppietta di Ajorque e quinta rete del Strasburgo al 65′ con una strepitosa torsione di testa, pallone nell’angolo.

Ligue 1, giornata 16: Angers-Monaco 1-3, Montpellier-Metz 1-3, Lione-Reims 1-2

Torna a vincere il Monaco, che non vedeva i tre punti in campionato da quattro partite: 1-3 all’Angers in trasferta e zona Europa più vicina. Boadu porta avanti i monegaschi al 25′ con un destro da pochi passi nell’angolino basso, e al 45′ Diop raddoppia con un tap-in in area piccola. L’autorete di Nubel (pallone che rimbalza sulla schiena dopo aver colpito il palo sul tiro di un avversario) al 55′ riapre i giochi, ma Disasi firma il tris al 73′ con una zampata da pochi passi sugli sviluppi di una punizione.

Angers-Monaco Ligue 1, giornata 16: pareggia il PSG, colpo Lille a Rennes

Tris in trasferta anche per il Montpellier, che vince 1-3 sul campo del Metz e ritrova il sorriso dopo due sconfitte consecutive. I granata invece si fermano dopo quattro risultati positivi di fila e restano al penultimo posto. Strepitoso vantaggio di Savanier al 36′ con una punizione dalla lunga distanza che sorprende il portiere, e al 46′ Mavididi raddoppia con una girata in area a conclusione di un contropiede. Ripartenza letale anche al 48′ e conclusa in maniera vincente da Wahi per il terzo gol, poi De Préville rende meno amaro il passivo per la squadra locale al 70′ con un diagonale in area.

Clamorosa sconfitta del Lione che perde 1-2 in casa contro il Reims, giunto alla seconda vittoria consecutiva. Il punteggio si sblocca nel secondo tempo: vantaggio ospite al 56′ con Faes che gira di testa un cross da calcio d’angolo, ma al 66′ la squadra di Bosz pareggia con un tocco di Ekambi a porta vuota. La gara sembra destinata al segno ‘x’ ma al 93′ Lopes combina la frittata: il portiere del Lione non trattiene un tiro di poca potenza da fuori area, sul pallone si avventa Ekitike che lo mette dentro e regala i tre punti al Reims.

Brest-Saint Etienne 1-0, Troyes-Lorient 2-0

Il Brest si conferma tra le squadre più in forma del momento. Quinta vittoria consecutiva grazie al successo per 1-0 sul Saint-Etienne, che subisce il secondo ko di fila e resta ultimo in classifica. Decide la rete di Faivre su calcio di rigore al 66′, poi gli ospiti sfiorano il pareggio colpendo una traversa.

Prosegue il momento negativo del Lorient che perde 2-0 sul campo del Troyes e subisce la quinta sconfitta consecutiva. La compagine neopromossa invece si riscatta dopo tre ko di fila. Apre le danze Ripart con una zampata in area al 6′, mentre Kouamé raddoppia al 34′ con un mancino dal limite dell’area che tocca il palo ed entra in rete.

Ligue 1, giornata 16: la classifica

  1. Paris Saint-Germain 41
  2. Marsiglia 29 *
  3. Rennes 28
  4. Nizza 27
  5. Lens 26
  6. Strasburgo 23
  7. Monaco 23
  8. Angers 22
  9. Montpellier 22
  10. Lione 22 *
  11. Brest 21
  12. Lille 21
  13. Nantes 19
  14. Reims 19
  15. Troyes 16
  16. Lorient 15
  17. Clermont 14
  18. Bordeaux 13
  19. Metz 12
  20. Saint-Etienne 12

Ligue 1, il programma della giornata 17

04/12/2021

  • Marsiglia – Brest (ore 17:00)
  • Lille – Troyes (ore 19:00)
  • Lens – Paris Saint Germain (ore 21:00)

05/12/2021

  • Saint Etienne – Rennes (ore 13:00)
  • Monaco – Metz (ore 15:00)
  • Montpellier – Clermont (ore 15:00)
  • Lorient – Nantes (ore 15:00)
  • Reims – Angers (ore 15:00)
  • Nizza – Strasburgo (ore 17:00)
  • Bordeaux – Lione (ore 20:45)

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui