Ligue 1, giornata 19: Icardi salva il PSG, il Nizza è secondo

0

Il PSG rischia di combinarla grossa sul campo del Lorient nella giornata 19 della Ligue 1, ma nel recupero Icardi salva i parigini dalla sconfitta. Salgono Lille e Nantes, il Nizza supera il Rennes e aggancia il Marsiglia al secondo posto. Rinviata per nebbia Clermont-Strasburgo. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati.

Ligue 1, giornata 19: Lorient-PSG 1-1, Nizza-Lens 2-1

Il Paris Saint-Germain rischia grosso in casa del Lorient, e solo nel recupero evita la sconfitta fissando il risultato sull’1-1. Terzo pareggio nelle ultime quattro partite per i parigini, che mantengono dieci punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice, mentre gli arancioneri sono ancora penultimi in classifica ma interrompono una serie negativa di sette sconfitte consecutive. Vantaggio dei bretoni al 40′ con Monconduit che calcia di prima intenzione da fuori area e infila il pallone sotto l’incrocio. Nel finale di gara PSG in dieci uomini per l’espulsione di Sergio Ramos all’86’, ma cinque minuti dopo arriva il pareggio di Icardi che schiaccia in area piccola su cross di Hakimi.

Ligue 1, giornata 19: Icardi salva il PSG, il Nizza è secondo

Il Nizza torna a correre: seconda vittoria consecutiva dopo il 2-1 sul Lens, che subisce il secondo ko di fila e manca la vittoria per la sesta gara di fila. I rivieraschi sorpassano il Rennes e agganciano al secondo posto il Marsiglia, che ha una partita in meno. Giallorossi in vantaggio al 30′ con un destro in area di Kalimuendo non trattenuto da Benítez, poi nella ripresa i padroni di casa rimontano. Al 63′ pareggia Lemina con un tiro al volo in area nell’angolino basso, e al 79′ Kluivert completa il sorpasso. Splendida azione personale dell’ex romanista che conclude sul primo palo.

Marsiglia-Reims 1-1, Monaco-Rennes 2-1, Bordeaux-Lille 2-3

Rallenta il Marsiglia, che al fotofinish pareggia 1-1 in casa contro il Reims al suo secondo risultato positivo di fila. Succede tutto nella ripresa: ospiti in vantaggio al 75′ con Ekitike che arriva puntuale a centro area sul cross di Konan. Padroni di casa in dieci uomini all’85’ per l’espulsione di Dieng, ma nel recupero Gravillon si becca il cartellino rosso per un brutto fallo in area su Payet. Rigore per il Marsiglia al 98′, dal dischetto va proprio Payet che spiazza il portiere e pareggia.

Il big match di giornata tra Monaco e Rennes sorride ai biancorossi, che vincono 2-1 e ottengono la terza vittoria nelle ultime quattro partite. La squadra di Genesio subisce, invece, la terza sconfitta nelle ultime quattro giornate e scivola al quarto posto. Rossoneri avanti al 16′ con Terrier che con un destro morbido nell’angolino chiude una triangolazione con Laborde. I monegaschi ribaltano la situazione: pareggia Ben Yedder al 35′ su calcio di rigore spiazzando il portiere, e al 72′ Volland completa la rimonta con un colpo di testa a centro area su cross di Diop.

Ligue 1, giornata 19: Icardi salva il PSG, il Nizza è secondo

Buon momento per il Lille che vince 2-3 sul campo del Bordeaux ottenendo la terza vittoria nelle ultime quattro partite, mentre i girondini si fermano dopo due risultati positivi. Padroni di casa in vantaggio al 17′ con un tap-in a porta vuota di Elis su cross basso di Pembele, ma al 33′ i Mastini pareggiano con una gran botta di André da fuori area. Bordeaux nuovamente avanti al 45′ con la doppietta di Elis che sorprende il portiere calciando di punta nell’angolino basso, poi nella ripresa gli ospiti rimontano. Nuovo pareggio del Lille con il rigore vincente di Yilmaz al 77′ spiazzando il portiere, e all’84’ David completa il sorpasso con un mancino in area nell’angolo lontano.

Ligue 1, giornata 19: Saint Etienne-Nantes 0-1, Lione-Metz 1-1

Sale in classifica il Nantes, che conquista la terza vittoria consecutiva grazie al blitz per 0-1 a casa del Saint-Etienne. La squadra di Kombouaré ora è in settima posizione a tre punti dalla zona Europa, mentre i Verdi incassano la quinta sconfitta di fila e restano ultimi. Decisiva è la rete all’83’ di Kolo Muani che dopo una grande giocata nello stretto in area insacca il pallone sotto la traversa.

Il Lione non riesce ad ingranare: solo 1-1 in casa contro il Metz penultimo in classifica, che ottiene il suo secondo risultato positivo di fila. Terzo pareggio consecutivo, invece, per la squadra di Bosz che non riesce risalire la china verso le posizioni più alte. Botta e risposta nel giro di due minuti: vantaggio dei padroni di casa al 56′ con un gran colpo di testa di Lukeba sugli sviluppi di un corner, ma al 58′ gli ospiti pareggiano con Traoré che mette a sedere un avversario e piazza una conclusione che Lopes non riesce a trattenere.

Montpellier-Angers 4-1, Troyes-Brest 1-1

Una delle squadre più in forma nelle ultime giornate è il Montpellier, che travolge 4-1 l’Angers e conquista la quarta vittoria consecutiva consolidando il quinto posto in classifica, a soli due punti dalla zona Champions. Per i bianconeri si tratta invece della terza sconfitta nelle ultime quattro partite. Padroni di casa in vantaggio al 14′ con una bella punizione di Savanier che lascia immobile il portiere, e al 30′ Cozza raddoppia con una zampata da pochi passi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Gli ospiti accorciano le distanze al 46′ con Pereira Lage che colpisce di testa dopo una respinta del portiere, ma nella ripresa gli arancioblú dilagano. Tris di Ristic al 51′ con un diagonale dal limite dell’area, e al 76′ Mavididi cala il poker con un tap-in a porta vuota dopo una parata di Bernardoni.

Ligue 1, giornata 19: Icardi salva il PSG, il Nizza è secondo

Il Troyes interrompe la striscia negativa di due sconfitte pareggiando 1-1 in casa contro il Brest, che manca il successo per la seconda gara di fila. La neopromossa ha un solo punto di vantaggio sulla zona retrocessione. Vantaggio degli ospiti al 5′ con Honorat, che si accentra palla al piede e conclude con un destro in area nell’angolino basso. La gara si mette peggio per i padroni di casa al 13′ quando restano in dieci uomini per l’espulsione di Moulin, ma riescono a pareggiare all’80’ con un rimpallo fortunoso dell’ex milanista Rami sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Ligue 1, giornata 19: la classifica

  1. Paris Saint-Germain 46
  2. Nizza 33
  3. Marsiglia 33 *
  4. Rennes 31
  5. Montpellier 31
  6. Monaco 29
  7. Nantes 28
  8. Lille 28
  9. Lens 27
  10. Strasburgo 26 *
  11. Angers 25
  12. Brest 25
  13. Lione 24 *
  14. Reims 23
  15. Troyes 17
  16. Clermont 17 *
  17. Bordeaux 17
  18. Metz 16
  19. Lorient 16
  20. Saint-Etienne 12

*una partita in meno

Ligue 1, il programma della giornata 20

07/01/2021

  • Bordeaux – Marsiglia (ore 21:00)

08/01/2021

  • Lille – Lorient (ore 17:00)
  • Lens – Rennes (ore 21:00)

09/01/2021

  • Brest – Nizza (ore 13:00)
  • Angers – Saint Etienne (ore 15:00)
  • Metz – Strasburgo (ore 15:00)
  • Clermont – Reims (ore 15:00)
  • Montpellier – Troyes (ore 15:00)
  • Nantes – Monaco (ore 17:05)
  • Lione – Paris Saint Germain (ore 20:45)

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui