Ligue 1, giornata 19: rimonta Brest a Parigi, accorcia il Nizza

0

Il Brest si conferma una delle squadre più in forma della Ligue 1, pareggiando a casa del PSG nella giornata 19. Il Nizza vince di misura e va a -6 dalla capolista, al Monaco non riesce il sorpasso in terza posizione dopo il pareggio sul campo del Marsiglia. Sale il Rennes, si allunga la serie di sconfitte del Metz.

Ligue 1, giornata 19: PSG-Brest 2-2, Marsiglia-Monaco 2-2

Nel posticipo di questo turno il Paris Saint-Germain viene fermato tra le mura amiche da un ottimo Brest. La compagine bretone impone il 2-2 alla capolista e ottiene l’ottavo risultato utile consecutivo in campionato. I parigini mantengono un buon vantaggio sul secondo posto e non perdono nel torneo da 14 gare. Non basta il doppio vantaggio ai campioni in carica, che sbloccano il match al 38’ con una conclusione al volo in area di Asensio e raddoppiano al 45’ grazie a un tap-in di Kolo Muani da pochi passi. Gli ospiti riportano la parità nel secondo tempo: Camara accorcia le distanze al 55’ con un tiro deviato in area, e all’80’ pareggia Pereira Lage con uno splendido colpo di tacco. Il PSG chiude la sfida in dieci uomini per l’espulsione di Barcola al 94’.

Terzo pareggio consecutivo per il Marsiglia, che allunga a otto partite la serie positiva di risultati in campionato: finisce 2-2 il big match contro il Monaco. Vantaggio dei monegaschi al 7’ con un bel sinistro di Ben Yedder a centro area, pareggia Aubameyang al 38’ con un tocco da pochi passi. I biancorossi tornano avanti nel recupero del primo tempo in contropiede con Akliouche che piazza il pallone col sinistro nell’angolino. Balerdi pareggia al 50’ con una sassata da fuori area. Gli ospiti chiudono la gara in nove uomini per le espulsioni di Maripán all’11’ e Zakaria all’86’.

Lione-Rennes 2-3, Montpellier-Lille 0-0, Reims-Nantes 0-0

Non riesce la rimonta al Lione, che nell’anticipo di questo turno perde 2-3 in casa contro il Rennes. Seconda sconfitta consecutiva per l’OL, mentre i rossoneri conquistano il terzo successo di fila. Determinante per gli ospiti la doppietta di Terrier, che apre le marcature al 22’ con un gran sinistro in area sul primo palo e sigla il terzo gol al 41’ con un tap-in da pochi passi sugli sviluppi di un corner. In mezzo c’è il raddoppio di Doué al 36’ con una splendida conclusione da fuori area. I padroni di casa provano a rientrare in partita nel secondo tempo: al 57’ segna Henrique con un sinistro vincente a centro area. Al 76’ Lacazette accorcia le distanze calciando in area piccola da posizione defilata.

Dopo tre vittorie consecutive tra campionato e Coppa di Francia il Lille rallenta pareggiando 0-0 sul campo del Montpellier, che manca il successo in Ligue 1 per la terza gara di fila. I Mastini giocano in dieci uomini dal recupero del primo tempo per l’espulsione di Bouaddi. Finisce a reti inviolate anche la sfida tra Reims e Nantes: i gialloverdi (che sbagliano un rigore con Kadewere) tornano a muovere la classifica dopo quattro sconfitte di fila. I biancorossi, invece, rallentano dopo due successi consecutivi.

Nizza-Metz 1-0, Tolosa-Lens 0-2, Clermont-Strasburgo 1-1, Lorient-Le Havre 3-3

Torna al successo il Nizza battendo 1-0 il Metz, che subisce la sesta sconfitta consecutiva in campionato: decisivo il rigore trasformato da Guessand al 77’. Restando nelle zone basse della classifica, con un punto in più dei granata, c’è il Tolosa che perde 0-2 in casa contro il Lens. I giallorossi ripartono dopo due sconfitte di fila. Vantaggio di Costa al 42’ con un perfetto inserimento, raddoppia Diouf al 55’ con un destro pazzesco da fuori area all’incrocio dei pali. I Violets sbagliano un rigore con Sierro che colpisce la traversa.

Si allunga a sei giornate la serie positiva del Strasburgo che pareggia 1-1 sul campo del Clermont. Vantaggio del Racing al 34’ con Dion che colpisce in mischia da pochi passi, pareggia Nicholson al 52’ con un destro a centro area sotto l’incrocio. Le due squadre si sono affrontate nuovamente a una settimana dal confronto in Coppa di Francia, sempre a domicilio del Clermont. Ad avere la meglio erano stati ancora gli ospiti, qualificati agli ottavi di finale.

Partita pazzesca a Lorient, dove i padroni di casa pareggiano 3-3 contro il Le Havre e tornano a muovere la classifica dopo quattro sconfitte consecutive. Vantaggio dei Ciel et Marine al 15’ con un rigore trasformato da Sabbi, pareggia Louza al 33’ con un bel sinistro a giro dal limite dell’area. Kari completa la rimonta al 51’ con un diagonale, ma all’85’ pareggia Ayew con un colpo di testa sugli sviluppi di una punizione. Il Lorient torna avanti al 92’ con Bamba che svetta di testa ancora su calcio di punizione, ma non basta perché al 94’ arriva il nuovo pareggio grazie alla doppietta di Ayew. L’attaccante ghanese segna con un’acrobazia spettacolare.

Ligue 1, giornata 19: la classifica

Ligue 1, giornata 19: rimonta Brest a Parigi, accorcia il Nizza

Ligue 1, giornata 19: rimonta Brest a Parigi, accorcia il Nizza

Ligue 1, il programma della giornata 20

Ligue 1, giornata 19: rimonta Brest a Parigi, accorcia il Nizza

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui