Ligue 1, giornata 28: affonda il PSG, il Marsiglia è a -7

0
Ligue 1, giornata 28: affonda il PSG, il Marsiglia è a -7

Sconfitta casalinga del PSG nella giornata 28 di Ligue 1, il Marsiglia interrompe l’imbattibilità del Reims e accorcia a -7 dalla vetta. Successi anche per Lens, Monaco e Lille che mantengono le rispettive posizioni in classifica, mentre prosegue l’ottimo momento del Montpellier. Pareggiano Nizza e Lione.

Ligue 1, giornata 28: PSG-Rennes 0-2, Reims-Marsiglia 1-2, Lens-Angers 3-0, Lione-Nantes 1-1, Strasburgo-Auxerre 2-0

Il risultato più clamoroso di questo turno arriva dalla capitale, dove il Paris Saint-Germain perde 0-2 contro il Rennes e si ferma dopo quattro vittorie consecutive in campionato. I rossoneri tornano al successo dopo due gare e mantengono il quinto posto: vantaggio di Toko Ekambi al 45’, poi l’ex Lione serve l’assist per il raddoppio di Kalimuendo al 48’.

Dopo 19 giornate si ferma la serie positiva del Reims, che perde 1-2 tra le mura amiche contro il Marsiglia e si allontana dalla zona Europa. Gli Olympiens conquistano il terzo risultato utile di fila e accorciano sul PSG. Vantaggio dei biancorossi al 13’ con Balogun, che raggiunge Lacazette e Ben Yedder sul podio dei marcatori in questa stagione a quota 17 gol. La doppietta di Sánchez al 16’ e al 29’ ribalta il punteggio.

Quinto risultato utile di fila per il Lens che mantiene il terzo posto battendo 3-0 l’Angers, sempre più vicino alla retrocessione: quinta sconfitta consecutiva, vittoria assente da venti giornate e salvezza lontana 14 punti. Vantaggio di Fofana al 26’, poi la doppietta di Openda al 30’ e al 46’ arrotonda il risultato. Non riesce a vincere, invece, il Lione che viene fermato sull’1-1 in casa dal Nantes e fa registrare il terzo pareggio consecutivo. L’autogol di Lukeba dopo due minuti porta avanti i gialloverdi, ma al 24’ pareggia il solito Lacazette.

Successo importante del Strasburgo in chiave salvezza contro una diretta concorrente. Il Racing torna a vincere dopo tre giornate battendo 2-0 l’Auxerre, che si ferma dopo sei risultati utili di fila. Vantaggio di Nyamsi al 5’, poi all’85’ raddoppia Diallo che nel primo tempo fallisce un calcio di rigore (parata di Radu).

Ajaccio-Monaco 0-2, Tolosa-Lille 0-2, Nizza-Lorient 1-1, Montpellier-Clermont 2-1, Troyes-Brest 2-2

Il Monaco torna a vincere dopo tre partite battendo 0-2 in trasferta l’Ajaccio, che subisce la sesta sconfitta nelle ultime sette giornate. Vantaggio di Ben Yedder al 27’, raddoppia Diatta all’84’ con i padroni di casa in inferiorità numerica per l’espulsione di Bayala al 53’. Vince con lo stesso risultato fuori casa anche il Lille superando il Tolosa, che subisce la quarta sconfitta nelle ultime giornate. Quarto risultato utile di fila per i Mastini, a segno con Ribeiro all’85’ e Bayo al minuto 101 in un recupero lunghissimo.

Il Nizza, qualificatosi per i quarti di Conference League, ottiene l’undicesimo risultato utile di fila in campionato pareggiando 1-1 in casa contro il Lorient. Quarto pareggio nelle ultime cinque gare per i rivieraschi, che vanno sotto al 30’ per la rete di Meïte ma riportano la sfida in equilibrio al 77’ grazie a Laborde. Gli arancioneri chiudono la sfida in dieci uomini per l’espulsione di Carioca al 93’.

Tra le squadre più in salute nelle ultime settimane c’è il Montpellier, che in rimonta ottiene il quinto successo nelle ultime sei giornate battendo 2-1 il Clermont e superandolo in classifica. Ospiti in vantaggio al 32’ con Khaoui, poi Wahi ribalta il punteggio con una doppietta al 61’ e al 72’. I padroni di casa chiudono il match in dieci uomini per l’espulsione di Ferri al 92’.

Finisce in parità una sfida tra due squadre in lotta per la permanenza nel massimo campionato. È 2-2 tra Troyes e Brest, con i padroni di casa che mancano la vittoria per l’undicesima gara consecutiva. Bretoni in vantaggio al 30’ con Lees-Melou, poi la compagine in maglia blu rimonta grazie alle reti di Ripart al 34’ e Lopes al 38’. Del Castillo pareggia i conti al 74’ su calcio di rigore.

Ligue 1, giornata 28: la classifica

classifica-28esima-giornata-1-2 Ligue 1, giornata 28: affonda il PSG, il Marsiglia è a -7

classifica-28esima-giornata-2-1 Ligue 1, giornata 28: affonda il PSG, il Marsiglia è a -7

Ligue 1, il programma della giornata 29

programma-giornata-29-1 Ligue 1, giornata 28: affonda il PSG, il Marsiglia è a -7

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui