Ligue 1, giornata 29: il Lione vede la zona Europa, il Metz spera

0

Il Lione si avvicina clamorosamente alla zona Europa: vittoria rocambolesca contro il Brest secondo in classifica nella giornata 29 di Ligue 1. Dopo una prima parte di stagione nelle zone basse della classifica, l’OL si è reso protagonista di una risalita incredibile. Ancora una sconfitta per Rennes e Lens, in difficoltà nelle ultime giornate. Vittorie importanti in chiave salvezza per Nantes, Tolosa e Strasburgo. Rinviate a martedì 24 aprile le sfide Monaco-Lille (ore 19), Lorient-PSG (ore 19) e Marsiglia-Nizza (ore 21).

Ligue 1, giornata 29: Lione-Brest 4-3, Metz-Lens 2-1

Il Lione vince una partita densa di emozioni contro il Brest, che perde 4-3 in rimonta e si ferma dopo tre risultati utili consecutivi. Quarto successo nelle ultime cinque gare per l’OL, che si avvicina al quinto posto. Vantaggio dei padroni di casa al 18’ con un sinistro in area di Tolisso sul primo palo, pareggia Mounié al 60’ con un colpo di testa sugli sviluppi di una punizione. In sette minuti i bretoni completano la rimonta grazie alla doppietta di Del Castillo, che segna al 64’ con una splendida punizione e al 67’ in contropiede con un tap-in.

Il Lione non ci sta e avvia un’altra, incredibile rimonta. Lacazette accorcia le distanze al 70’ con un destro al volo da pochi passi sotto la traversa e al 79’ pareggia Tagliafico con un gran diagonale. Entrambe le squadre restano in dieci uomini all’86’ per le espulsioni di Tagliafico e Lees-Melou. Nel 16° minuto di recupero arriva il gol decisivo di Maitland-Niles su calcio di rigore.

Il Metz avvicina la zona salvezza e torna a muovere la classifica dopo tre sconfitte consecutive grazie al successo per 2-1 contro il Lens, che subisce la terza sconfitta nelle ultime quattro partite. Vantaggio dei giallorossi al 13’ con un rigore trasformato da Sotoca, poi ci pensa Mikautadze a ribaltare la situazione con una doppietta. L’attaccante georgiano pareggia al 34’ con un gran sinistro all’incrocio a centro area e completa la rimonta nel recupero del primo tempo con uno scavetto.

Strasburgo-Reims 3-1, Rennes-Tolosa 1-2, Clermont-Montpellier 1-1, Le Havre-Nantes 0-1

Terza vittoria nelle ultime quattro partite per il Strasburgo che batte 3-1 il Reims, costretto allo stop dopo quattro risultati utili di fila. Vantaggio dei biancorossi al 7’ con un colpo di testa di Nakamura, pareggia Gameiro al 44’ su calcio di rigore. Sylla completa la rimonta al 50’ con un colpo di testa in tuffo da pochi passi, e al 93’ Dion cala il tris con un sinistro vincente in area sul primo palo. Gli ospiti giocano in dieci uomini per tutto il secondo tempo dopo l’espulsione di Koné.

Colpo esterno del Tolosa che si impone per 1-2 sul campo del Rennes, giunto alla terza sconfitta consecutiva. Vantaggio dei padroni di casa al 22’ con un destro in area di Doué nell’angolino dopo una bella giocata, poi al 22′ pareggia Cásseres con un gran destro dalla distanza. Diarra completa la rimonta al 32′ con un diagonale preciso.

Secondo pareggio consecutivo per il Clermont che non va oltre l’1-1 in casa contro il Montpellier, reduce da due vittorie di fila. Cham porta in vantaggio i padroni di casa nel recupero del primo tempo su calcio di rigore, pareggia Coulibaly al 56′ con un tap-in da pochi passi. Restando alla zona salvezza è ancora crisi per il Le Havre, che perde 0-1 in casa lo scontro diretto contro il Nantes. Per i Ciel et Marine è la terza sconfitta nelle ultime quattro partite. Gol decisivo di Bamba al 93′ con un destro preciso da fuori area.

Ligue 1, giornata 29: la classifica

Ligue 1, giornata 29: il Lione vede la zona Europa, il Metz spera

Ligue 1, giornata 29: il Lione vede la zona Europa, il Metz spera

Ligue 1, il programma della giornata 30

Ligue 1, giornata 29: il Lione vede la zona Europa, il Metz spera

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui