Ligue 1, giornata 30: vince il PSG, il Lens non molla

0

Il PSG torna a vincere nella giornata 30 di Ligue 1 battendo il Nizza, ma il Lens non molla e resta a sei punti. Nel prossimo turno fari puntati sullo scontro diretto tra le prime due della classe. Marsiglia fermato sul pareggio dal Lorient, il Monaco spreca due reti di vantaggio contro il Nantes mentre l’Angers ottiene una clamorosa vittoria ai danni del Lille. Sale il Lione, finisce l’imbattibilità del Montpellier.

Ligue 1, giornata 30: Nizza-PSG 0-2, Lorient-Marsiglia 0-0, Reims-Brest 1-1, Lens-Strasburgo 2-1

Dopo due sconfitte consecutive il Paris Saint-Germain ritrova il sorriso con una vittoria per 0-2 sul campo del Nizza. I rivieraschi interrompono l’imbattibilità in campionato a dodici partite e rallentano nella corsa alla zona Europa. Vantaggio di Messi al 26’ con un sinistro di prima intenzione a centro area, raddoppia Sergio Ramos al 76’ con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner.

Finisce 0-0, invece, la sfida tra Lorient e Marsiglia: quinto risultato utile di fila per gli Olympiens, mentre gli arancioneri mancano il bottino pieno per la terza gara consecutiva. Parità anche nella sfida tra Reims e Brest (1-1): i biancorossi rallentano nella corsa alla zona Europa, mentre per i bretoni è il terzo risultato utile di fila. Vantaggio degli ospiti al 6’ con un colpo di testa di Lees-Melou, pareggia Balogun al 91’ su calcio di rigore.

Il Lens difende il secondo posto battendo 2-1 il Strasburgo, che subisce la seconda sconfitta di fila. Per i giallorossi, invece, si tratta della quarta vittoria di fila. Vantaggio dei padroni di casa all’11’ con un destro a giro di Frankowski all’angolino, raddoppia Medina al 65’ con un sinistro al volo. Gameiro accorcia le distanze con una conclusione meravigliosa dal limite dell’area all’incrocio dei pali. Gli ospiti chiudono la sfida in dieci uomini per l’espulsione di Diallo al 94’.

Lione-Rennes 3-1, Nantes-Monaco 2-2, Angers-Lille 1-0

Sesto risultato utile consecutivo per il Lione che in rimonta batte 3-1 il Rennes, giunto alla seconda sconfitta consecutiva. Rossoneri in vantaggio all’11’ con Gouiri, protagonista di una bella giocata in area conclusa con un destro potente sotto la traversa. Tolisso pareggia al 60’ con un gran tiro a giro da fuori area, poi al 68’ Lacazette completa la rimonta calciando al volo da pochi passi. Barcola firma il tris al 79’ con una conclusione di prima intenzione a centro area.

Il Monaco rallenta dopo due vittorie consecutive pareggiando 2-2 sul campo del Nantes, che non vince in campionato da sette giornate. Doppio vantaggio dei biancorossi, che passano al 21’ con la botta di Disasi sotto la traversa sugli sviluppi di un corner e raddoppiano al 30’ con un colpo di testa di Matazo ancora su azione da corner. I gialloverdi riportano la sfida in equilibrio nel secondo tempo: Mohamed riapre i giochi al 65’ con uno stacco di testa su cross da calcio d’angolo, al 78’ pareggia Blas che colpisce sul secondo palo da pochi passi.

Battuta d’arresto inaspettata per il Lille, che dopo cinque risultati utili consecutivi perde 1-0 sul campo dell’Angers ultimo in classifica. I bianconeri tornano a vincere in campionato dopo 21 partite. Decisivo il gol di Sabanovic all’84’ con un tap-in a porta vuota dopo una respinta non perfetta del portiere. Nonostante la sconfitta, i Mastini restano quinti in classifica, mentre l’Angers è ancora lontanissimo dalla zona salvezza (14 punti).

Troyes-Clermont 0-2, Montpellier-Tolosa 1-2, Ajaccio-Auxerre 0-3

Seconda vittoria consecutiva del Clermont che si impone per 0-2 sul campo del Troyes, giunto alla terza sconfitta nelle ultime quattro partite e a secco di successi da tredici giornate. Vantaggio di Cham al 27’ con una zampata da pochi passi, raddoppia Gastien al 30’ con un destro all’angolino da fuori area. Troyes terzultimo in classifica e a sette punti dalla zona salvezza.

Vince in trasferta anche il Tolosa che dopo due sconfitte di fila torna a muovere la classifica battendo 1-2 il Montpellier, costretto allo stop dopo sette risultati utili consecutivi. Violets in vantaggio al 31’ con Dallinga che colpisce da pochi passi, raddoppia Chaïbi all’85’ con un tap-in a porta vuota dopo una respinta del portiere. Wahi accorcia le distanze all’88’ con un diagonale. Con questo successo il Tolosa supera in classifica proprio gli arancioblù.

Va all’Auxerre lo scontro salvezza con l’Ajaccio, che perde 0-3 tra le mura amiche subendo la quinta sconfitta consecutiva. Per i biancoazzurri, invece, si tratta della seconda vittoria di fila. Vantaggio di Touré al 3’ con un gran destro da fuori area, raddoppia Da Costa al 6’ con un colpo di testa. Il terzo gol arriva nel recupero del primo tempo grazie all’autorete di Alphonse.

Ligue 1, giornata 30: la classifica

Ligue 1, giornata 30: vince il PSG, il Lens non molla

Ligue 1, giornata 30: vince il PSG, il Lens non molla

Ligue 1, il programma della giornata 31

Ligue 1, giornata 30: vince il PSG, il Lens non molla

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui