Ligue 1, giornata 8: pari del Marsiglia, il Lorient è terzo

0

Pareggio del Marsiglia nella giornata 8 di Ligue 1 e il PSG ne approfitta per prendersi in solitaria la vetta della classifica. Prosegue l’ottimo momento del Lorient che sale al terzo posto, successi di Lille e Monaco mentre il Lens viene fermato sul pareggio dal Nantes. L’Ajaccio firma la prima vittoria in questo campionato, Strasburgo unica squadra a secco di successi.

Ligue 1, giornata 8: Lione-PSG 0-1, Brest-Ajaccio 0-1, Marsiglia-Rennes 1-1, Nantes-Lens 0-0, Reims-Monaco 0-3

Il Paris Saint-Germain è primo in classifica da solo grazie alla vittoria per 0-1 sul campo del Lione, che subisce la terza sconfitta consecutiva. Decisiva la rete di Messi al 5’ con un sinistro preciso in area su assist di Neymar. Vince fuori casa con lo stesso risultato anche l’Ajaccio che firma il suo primo successo in campionato battendo il Brest, giunto alla quarta sconfitta nelle ultime cinque gare. Decisiva al 65’ la rete di Hamouma che colpisce da pochi passi.

Dopo cinque vittorie consecutive il Marsiglia rallenta pareggiando 1-1 in casa contro il Rennes, che conquista il quarto risultato utile di fila. Fa tutto Guendouzi, che al 25’ è protagonista di una sfortunata autorete poi segna il pareggio per l’OM al 52’ con un colpo di testa da calcio d’angolo. Finisce 0-0, invece, la sfida tra Nantes e Lens: i giallorossi restano imbattuti, mentre la squadra di Kombouaré non vince da quattro partite.

Ligue 1, giornata 8: pari del Marsiglia, il Lorient è terzo

Tutto facile per il Monaco che ottiene la terza vittoria consecutiva battendo 0-3 il Reims, che invece subisce il secondo ko di fila. Padroni di casa in dieci uomini dal 22’ per l’espulsione di Locko, poi al 47’ arriva il vantaggio di Golovin con un colpo di testa in tuffo. All’87’ raddoppia Minamino che non sbaglia tutto solo davanti al portiere, tris di Ben Yedder al 90’ piazzando il mancino nell’angolo.

Lille-Tolosa 2-1, Auxerre-Lorient 1-3, Montpellier-Strasburgo 2-1

Quarta sconfitta nelle ultime cinque partite per il Tolosa che perde 2-1 sul campo del Lille. Vantaggio dei Mastini al 5’ con David che rientra sul mancino in area e manda il pallone all’incrocio, poi al 48’ pareggia Chaïbi con un destro potente sotto la traversa. Al 53’ Ounas (ex Napoli) riporta avanti i padroni di casa con un tiro al volo a centro area.

Il Lorient non si ferma più e nell’anticipo di giornata infila la quarta vittoria consecutiva, battendo 1-3 l’Auxerre che invece subisce la quarta sconfitta di fila. Gli arancioneri chiudono i conti già nel primo tempo, sbloccando il match grazie a Ouattara al 15’ con un destro piazzato a centro area. Al 36’ raddoppia Moffi di testa da pochi passi e al 42’ tris di Le Fée con una ribattuta a porta vuota dopo una parata dell’estremo difensore. Per i padroni di casa segna Hein al 50’ con un tap-in ravvicinato dopo una respinta non perfetta del portiere.

Dopo tre pareggi consecutivi il Strasburgo perde 2-1 a domicilio del Montpellier e rimanda ancora la prima vittoria in campionato, mentre gli arancioblù tornano a fare punti dopo due sconfitte di fila. Padroni di casa in vantaggio al 17’ con Nordin che colpisce di testa da calcio d’angolo, poi all’85’ pareggia Diallo con un sinistro al volo in area. Decisivo il rigore trasformato da Savanier al 95’.

Nizza-Angers 0-1, Clermont-Troyes 1-3

Il Nizza prosegue l’avvio balbettante in campionato perdendo 0-1 in casa contro l’Angers. I bianconeri ottengono la seconda vittoria consecutiva e agganciano in classifica proprio i rossoneri. Espulsione da record per Todibo che lascia in dieci uomini i rivieraschi dopo appena nove secondi dall’inizio del match, poi al 43’ Bentaleb sigla il vantaggio con una splendida conclusione all’incrocio da fuori area. Nella ripresa Delort sfiora il pareggio colpendo una traversa, poi l’espulsione di Boufal al 62’ ristabilisce la parità numerica in campo.

Il Clermont si ferma dopo due risultati positivi perdendo 1-3 tra le mura amiche contro il Troyes, che lo aggancia in classifica. Padroni di casa in vantaggio al 3’ con un tiro deviato di Gastien da fuori area, poi sale in cattedra Baldé con una doppietta. L’attaccante pareggia al 23’ e completa la rimonta al 54’ con due azioni in contropiede. All’83’ Ripart cala il tris con un mancino potente sotto la traversa, dopo l’ennesimo errore della difesa di casa.

Ligue 1, giornata 8: la classifica

Ligue 1, giornata 8: pari del Marsiglia, il Lorient è terzo

Ligue 1, giornata 8: pari del Marsiglia, il Lorient è terzo

Ligue 1, il programma della giornata 9

Ligue 1, giornata 8: pari del Marsiglia, il Lorient è terzo

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui