Liverpool-Ajax, le formazioni ufficiali

0

Ecco le formazioni ufficiali di Liverpool-Ajax, gara valida per il secondo turno del gruppo A di Champions League. Calcio d’inizio alle ore 21 ad Anfield. La classifica vede Ajax e Napoli a quota 3 punti, mentre Liverpool e Rangers a zero. 

Il Liverpool nella prima giornata ha perso nettamente contro il Napoli. La partita del Maradona è terminata 4 a 1, con Zielinski autentico mattatore. Anche in campionato la squadra di Jurgen Klopp non sta attraversando un buon momento di forma, infatti è al settimo posto con 9 punti conquistati in 6 partite. 

L’Ajax sta vivendo un ottimo periodo, nonostante in estate sia cambiato l’allenatore e diversi calciatori siano stati ceduti. Al posto di Ten Tag, andato al Manchester United, è arrivato Alfred Schreuder, ex tecnico del Bruges. All’esordio nella massima competizione europea è arrivato un secco 5 a 0 contro il Rangers, finalista della scorsa Europa League. In campionato i Lancieri sono in prima posizione, con 6 vittorie in altrettante gare. 

Arbitro di Liverpool-Ajax sarà Artur Manuel Soares Dias coadiuvato da Rui Licínio Tavares e Paulo Soares. Al VAR invece ci sarà Tiago Martins.

Liverpool-Ajax, le formazioni ufficiali

LIVERPOOL (4-3-3): Alison; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk, Tsimikas; Elliott, Fabinho, Thiago Alcantara; Salah, Diogo Jota, Luis Diaz. 

PANCHINA: Milner, Davies, Phillipps, Bajcetic,  Arthur, Carvalho, Nunez, Adrian, Firmino, Gomez. 

ALLENATORE: Jurgen Klopp. 

AJAX (4-2-3-1): Pasveer; Rensch, Timber, Ughelumba, Blind; Alvarez, Taylor; Dadid, Berghuis, Bergwijn; Kudus.

PANCHINA: Magallan, Regeer, Baas, Grillitsch, Sanchez, Lucca, Gorter, Kaplan, Ocampos, Brobbey, Klaassen, Stekelemburg. 

ALLENATORE: Alfred Schreuder.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui