Liverpool-Chelsea, le formazioni ufficiali: i Reds tentano la fuga

0

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali del big match tra Liverpool e Chelsea, valido per la giornata 22 di Premier League. In questo turno infrasettimanale la partita di cartello mette di fronte due big del calcio inglese, che in questa stagione stanno ottenendo risultati nettamente diversi. I Reds sono primi in classifica con un vantaggio di due punti sull’Arsenal, che ha giocato una partita in più. In campionato hanno vinto le ultime tre gare e non perdono fra tutte le competizioni da dieci match. L’ultima sconfitta risale al 14 dicembre in Europa League contro l’Union Saint-Gilloise in trasferta, nell’ultima sfida della fase a gironi. Gli inglesi, però, avevano già conquistato la qualificazione.

Al contrario degli avversari odierni, il Chelsea ha vissuto una stagione deludente dal punto di vista dei risultati, soprattutto se si considera l’ingente campagna acquisti. I Blues sono decimi in classifica a nove punti dal quinto posto, che garantisce la qualificazione all’Europa League. Nelle ultime uscite, però, i londinesi sembrano in ripresa: in campionato vengono da tre vittorie consecutive e hanno conquistato l’accesso alla finale della Coppa di Lega. La squadra di Pochettino affronterà nell’incontro decisivo proprio il Liverpool, dopo aver eliminato in semifinale il Middlesbrough con un roboante 6-1 nel match di ritorno. Risultato che ha permesso di ribaltare la sconfitta di misura rimediata nella gara di andata. Negli ultimi sette confronti fra tutte le competizioni il Chelsea non ha mai battuto i Reds: l’ultimo successo risale al 4 marzo 2021 in Premier League, 0-1 a casa del Liverpool.

Arbitro dell’incontro è Paul Tierney, assistenti James Mainwaring e Scott Ledger. Il quarto uomo è Andy Madley, al VAR c’è John Brooks mentre l’assistente VAR è Sian Massey-Ellis. Fischio d’inizio ore 21:15 allo stadio “Anfield” di Liverpool.

Liverpool-Chelsea, le formazioni ufficiali

LIVERPOOL (4-3-3): 1 Alisson; 84 Bradley, 5 Konaté, 4 Van Dijk, 2 Gomez; 8 Szoboszlai, 10 McAllister, 17 Jones; 7 Luis Díaz, 9 Núñez, 20 Diogo Jota.

PANCHINA: 62 Kelleher, 26 Robertson, 66 Alexander-Arnold, 78 Quansah, 19 Elliott, 38 Gravenberch, 42 Clark, 53 McConnell, 18 Gakpo.

ALLENATORE: Jürgen Klopp.

CHELSEA (4-2-3-1): 28 Petrovic; 2 Disasi, 5 Badiashile, 6 Thiago Silva, 21 Chilwell; 25 Caicedo, 8 Enzo Fernández; 11 Madueke, 23 Gallagher, 7 Sterling; 20 Palmer.

PANCHINA: 47 Bergström, 27 Gusto, 42 Gilchrist, 31 Casadei, 10 Mudryk, 17 Chukwuemeka, 18 Nkunku, 19 Broja, 36 Washington.

ALLENATORE: Mauricio Pochettino.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui