Liverpool-Leicester, le formazioni ufficiali: Salah in panchina

0

Il Liverpool cerca la terza vittoria consecutiva in campionato: sfida di cartello contro il Leicester questa sera per la 24^ giornata di Premier League (di seguito le formazioni ufficiali). I Reds hanno vinto le ultime due gare contro Crystal Palace e Brentford: al momento è secondo in classifica a dodici punti dal Manchester City capolista, ma avendo giocato due partite in meno il distacco potrebbe accorciarsi. Salah e compagni sono imbattuti da 14 partite casalinghe di fila in campionato. Inoltre hanno vinto le ultime cinque: è la migliore striscia da una serie di otto partite consecutive tra luglio e dicembre 2020. Le Foxes sono quasi una bestia nera per il tecnico Klopp. Contro nessun’altra squadra, infatti, ha perso più partite in Premier League (4, a pari merito con il City).

L’ultima vittoria del Leicester in campionato, curiosamente, è proprio contro il Liverpool il 28 dicembre scorso. In seguito, le Foxes hanno perso contro il Tottenham e pareggiato con il Brighton, per poi affrontare la delusione dell’eliminazione dalla FA Cup per mano del Nottingham Forest. Dopo aver vinto la gara di andata contro i Reds, il Leicester potrebbe fare doppietta in una stessa stagione per la prima volta dal 1998/99 con Martin O’Neill in panchina. L’attuale allenatore Rodgers, invece, potrebbe diventare il secondo tecnico da ex del Liverpool a batterlo due volte nello stesso campionato. Finora ci è riuscito solo Kenny Dalglish con il Blackburn nella stagione 1993/94.

Arbitro dell’incontro è Chris Kavanagh, assistenti Dan Cook e Dan Robathan; quarto uomo Martin Atkinson, al VAR c’è Darren England mentre l’assistente VAR è Adrian Holmes. Fischio d’inizio ore 20:45 allo stadio “Anfield Road” di Liverpool.

Liverpool-Leicester, le formazioni ufficiali

LIVERPOOL (4-3-3): 1 Alisson; 66 Alexander-Arnold, 32 Matip, 4 Van Dijk, 26 Robertson; 6 Thiago Alcantara, 3 Fabinho, 17 Jones; 20 Jota, 9 Firmino, 23 Díaz.

PANCHINA: 62 Kelleher, 5 Konaté, 21 Tsimikas, 7 Milner, 8 Keïta, 15 Oxlade-Chamberlain, 67 Elliott, 11 Salah, 18 Minamino.

ALLENATORE: Jürgen Klopp.

LEICESTER (4-2-3-1): 1 Schmeichel; 2 Justin, 18 Amartey, 25 Ndidi, 33 Thomas; 22 Dewsbury-Hall, 42 Soumaré; 11 Albrighton, 10 Maddison, 37 Lookman; 29 Daka.

PANCHINA: 12 Ward, 4 Söyüncü, 21 Pereira, 23 Vestergaard, 7 Barnes, 8 Tielemans, 20 Choudhury, 14 Iheanacho, 17 Pérez.

ALLENATORE: Brendan Rodgers.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui