Liverpool-Milan, Klopp: “Rischiato di perdere”

0
Liverpool-Milan, Klopp: “Rischiato di perdere”

Dopo Pioli, è il turno di Jurgen Klopp per commentare la sfida tra Liverpool e Milan, valida per la prima giornata di Champions League. Soddisfazione, ma anche sollievo per aver rischiato di perdere una gara dominata.

Liverpool-Milan, Klopp: “Non ero arrabbiato”

Si inizia con le sensazioni a caldo per il risultato finale. È stato quasi tutto perfetto, a parte quando abbiamo rischiato di perdere. Ci siamo slegati e hanno segnato due gol. Oggi abbiamo avuto tempo per riprendere in mano la partita segnando due gol fantastici“. Estrema calma anche dopo l’1-2. “Non ero arrabbiato. Ce l’aspettavamo a dirla tutta, visto i 5-10 minuti precedenti ai due gol. Abbiamo provato a far arrivare questo messaggio in campo, ma non ci siamo riusciti a causa della fantastica atmosfera allo stadio. A centrocampo dobbiamo essere organizzati e non lo eravamo in quel momento. Perciò aspettavo l’intervallo per poter sistemare quella cosa“.

Sorpresa per aver schierato Origi dal 1′. Non ho visto in lui nulla di speciale. È un ragazzo fantastico, tra dieci anni sarà una leggenda del club. Ora però è troppo giovane e deve pensare al calcio. È davvero difficile partire titolare in questa squadra e devo prendere delle decisioni. A volte, nonostante il tuo impegno, non riesci a partite dal primo minuto ed è una cosa che può capitare. È stato bello potergli dare questa opportunità e che lui l’abbia sfruttata così bene“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui