Liverpool-Norwich, le formazioni ufficiali: Luis Diaz titolare

0

Dopo la vittoria in Champions League contro l’Inter, è tempo di rituffarsi in campionato per il Liverpool che affronta l’impegno casalingo contro il Norwich (di seguito le formazioni ufficiali). I Reds vivono un ottimo momento di forma, essendo reduci da quattro vittorie consecutive in campionato: attualmente sono secondi a nove punti dal Manchester City. Il Liverpool ha segnato una media di 2,8 gol a partita in Premier League contro gli avversari odierni (53 reti in 19 incontri): è la media più alta contro qualsiasi squadra che abbia affrontato almeno cinque volte nella competizione. Quest’oggi Mohamed Salah, autore di 16 gol, cercherà il decimo assist in questa stagione. Raggiungerebbe così la doppia cifra in gol e assist per la terza volta dopo il 2017/18 e il 2019/20. Diventerebbe anche il terzo giocatore non inglese a riuscirci dopo Eric Cantona (quattro volte) e Didier Drogba (tre volte).

Il Norwich è terzultimo in classifica e in piena corsa per la salvezza, attualmente distante quattro punti. Nell’ultimo turno, i Canarini hanno perso 0-4 contro il City interrompendo una striscia di tre risultati positivi. Oggi però cercheranno il colpaccio nella tana dei Reds, per firmare la seconda vittoria consecutiva fuori casa in Premier League (dopo lo 0-3 a Watford): il Norwich ci è riuscito l’ultima volta a gennaio 2012. In questa stagione, i Canarini sono stati battuti 3-0 dal Liverpool sia nella gara di andata in campionato che in Coppa di Lega. In otto occasioni una squadra della massima serie inglese ha battuto un avversario con tre o più gol per tre volte in una sola stagione.

Arbitro dell’incontro è Mike Dean, assistenti Mark Scholes e Richard West; quarto uomo Matt Donohue, al VAR c’è John Brooks mentre l’assistente VAR è Dan Cook. Fischio d’inizio ore 16:00 allo stadio “Anfield Road” di Liverpool.

Liverpool-Norwich, le formazioni ufficiali

LIVERPOOL (4-3-3): 1 Alisson; 12 Gomez, 4 Van Dijk, 32 Matip, 21 Tsimikas; 15 Oxlade-Chamberlain, 14 Henderson, 8 Keïta; 11 Salah, 10 Mané, 23 Diaz.

PANCHINA: 62 Kelleher, 5 Konaté, 26 Robertson, 3 Fabinho, 6 Thiago Alcantara, 7 Milner, 67 Elliott, 18 Minamino, 27 Origi.

ALLENATORE: Jürgen Klopp.

NORWICH (4-3-3): 28 Gunn; 2 Aaron, 5 Hanley, 4 Gibson, 21 Williams; 8 Gilmour, 16 Normann, 23 McLean; 24 Sargent, 22 Pukki, 17 Rashica.

PANCHINA: 33 McGovern, 3 Byram, 6 Zimmermann, 15 Kabak, 30 Giannoulis, 10 Dowell, 11 Placheta, 20 Lees-Melou, 46 Rowe.

ALLENATORE: Dean Smith.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui