Liverpool-RB Lipsia, le formazioni ufficiali: Salah vs Poulsen

0
Liverpool-RB Lipsia, le formazioni ufficiali: Salah vs Poulsen

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Liverpool-RB Lipsia, match valido per il ritorno degli otravi di finale di Champions League, in programma alle ore 21.00 nuovamente sul campo neutro della Puskas Arena di Budapest. Inglesi nettamente favoriti per la qualificazione ai quarti di finale in virtù del 2 a 0 maturato all’andata.

I reds arrivano da un periodo disastroso in campionato, con addirittura sei sconfitte consecutive ad Anfield Road, che prima di questo periodo era considerato un fortino inespugnabile. Attualmente sono all’ottavo posto in Premier League, a dieci punti di distanza dal Chelsea quarto. Per questo proseguire il cammino europeo sembra per la banda di Jurgen Klopp l’unica via d’accesso per la massima competizione europea della prossima stagione. Oltre ai noti problemi in difesa, il Liverpool perde anche Firmino per un problema al ginocchio. Salah prenderà il posto del brasiliano al centro dell’attacco, con Diogo Jota titolare sulla fascia destra.

Il Lipsia invece è in ottima forma, con sei vittorie di fila in Bundesliga. Si trovano in seconda posizione a soli due punti dalla corazzata Bayern Monaco. Il tecnico Julian Nagelsmann per cercare di ribaltare il risultato si affida aal modulo 3-5-2, con Poulsen e Forsberg in attacco.

A dirigere il match sarà il francese Clement Turpis, assistito da Nicolas Danos e Cyril Gringore. Quarto uomo Frank Schneider. Al VAR Jérôme Brisard e Delajod Willy.

Liverpool-RB Lipsia, le formazioni ufficiali

LIVERPOOL (4-3-3): 1 Alisson; 66 Alexander-Arnold, 19 Kabak, 47 Phillips, 26 Robertson; 5 Wijnaldum, 3 Fabinho, 6 Thiago Alcantara; 20 Jota, 11 Salah, 10 Mané.

PANCHINA: Adrian, Kelleher, Tsimikas, Jones, N. Williams, Oxlade-Chamberlain, Shaqiri, Origi, Davies, Keita, R. Williams, Milner.

ALLENATORE: Jurgen Klopp.

RB LIPSIA (3-5-2): 1 Gulácsi; 22 Mukiele, 5 Upamecano, 16 Klostermann; 14 Adams, 7 Sabitzer, 44 Kampl; 25 Olmo, 18 Nkunku; 10 Forsberg, 9 Poulsen. 

PANCHINA: Haidara, Orban, Halstenberg, Henrichs, Konate, Sorloth, Hwang, Kluivert, Samardzic, Martinez.

ALLENATORE: Julian Nagelsmann.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui