Liverpool-Tottenham, le formazioni ufficiali

0
Liverpool-Tottenham, le formazioni ufficiali

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Liverpool e Tottenham, big match della giornata 34 di Premier League. Entrambe le squadre cercano un posto nella zona Europa: gli Spurs sono quinti in classifica, posizione che vale l’accesso all’Europa League. La zona Champions per i londinesi dista tre lunghezze. I Reds si trovano al settimo posto ma hanno solo un punto in meno rispetto agli avversari odierni. La squadra di Klopp è reduce da un periodo positivo con tre vittorie consecutive, a cui si aggiungono i pareggi precedenti contro Arsenal e Chelsea. Il Liverpool ha vinto la sfida di andata contro gli Spurs per 1-2 grazie alla doppietta di Mohamed Salah. Inoltre, tra le mura amiche i Reds sono un osso duro: una sola sconfitta in questa stagione, risalente allo scorso ottobre contro il Leeds.

Dopo il pareggio in rimonta all’esordio, sul campo del Manchester United (2-2), il nuovo tecnico del Tottenham punta a un altro risultato positivo. Il rendimento dei londinesi, però, non è stato esaltante in questo campionato: solo 20 punti conquistati in 16 gare esterne con cinque vittorie, altrettanti pareggi e sei sconfitte. L’ultimo bottino pieno lontano da casa risale allo scorso gennaio nel derby contro il Fulham. Gli Spurs affrontano il Liverpool per la 122^ volta fra tutte le competizioni: il bilancio complessivo sorride ai Reds con 60 vittorie, 32 pareggi e 29 sconfitte. Il Tottenham non vince a casa degli avversari odierni addirittura dal 15 maggio 2011: successo per 0-2 grazie alle reti di Rafael Van der Vaart e Luka Modric.

Arbitro dell’incontro è Paul Tierney, assistenti Richard West e Matthew Wilkes; quarto uomo John Brooks, al VAR c’è David Coote mentre l’assistente VAR è Wade Smith. Fischio d’inizio ore 17:30 allo stadio “Anfield” di Liverpool.

Liverpool-Tottenham, le formazioni ufficiali

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Konaté, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Elliott, Jones; Luis Díaz, Salah, Gakpo.

PANCHINA: Kelleher, Gomez, Milner, Henderson, Diogo Jota, Tsimikas, Núnez, Carvalho, Matip.

ALLENATORE: Jürgen Klopp.

TOTTENHAM (3-4-2-1): Forster; Romero, Dier, Davies; Pedro Porro, Højbjerg, Skipp, Perisic; Kulusevski, Son; Kane.

PANCHINA: Austin, Sánchez, Tanganga, Lenglet, Sarr, Devine, Lucas Moura, Richarlison, Danjuma.

ALLENATORE: Ryan Mason.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui