Liverpool-Wolverhampton, le formazioni ufficiali

0
Liverpool-Wolverhampton, le formazioni ufficiali

Riportiamo le formazioni ufficiali di Liverpool-Wolverhampton, match valevole per la 38a e ultima giornata di Premier League. Arbitro dell’incontro sarà Anthony Taylor. Calcio d’inizio ore 17:00 ad Anfield.

Un pomeriggio di fine maggio incandescente quello che si vivrà nell’ultimo weekend di Premier. Arrivati all’ultima giornata, ci sono ancora dei verdetti da decidere. Tra lotta al titolo, quarto posto e salvezza, questo turno sarà sicuramente molto divertente e pieno di emozioni. Chi si sta giocando la vittoria del campionato è il Liverpool. Gli uomini di Klopp dopo una grande rimonta che gli ha portati a solo un punto di distanza dal City, ospiteranno un Wolverhampton già sicuro dell’ottavo posto. Dopo il successo in FA Cup in finale ai rigori contro il Chelsea, i Reds sono riusciti ad avere la meglio sul Southampton nonostante lo svantaggio iniziale. A decidere l’ultimo incontro, alla fine, ci hanno pensato Minamino e Matip. Una vittoria preziosa che rende ancora più entusiasmante quest’ultima giornata in attesa del risultato del Manchester City impegnato contro l’Aston Villa dell’ex bandiera del Liverpool Steven Gerrard.

Chi non ha più nulla da dire a questa stagione è invece il Wolverhampton. A secco di vittorie da più di un mese, la squadra guidata da Bruno Lange proverà a concludere la stagione strappando almeno un punto ad Anfield. Una gara per i Wolves sicuramente non semplice con i padroni di casa in un ottimo stato di forma e in piena corsa per il titolo.

Liverpool-Wolverhampton, le formazioni ufficiali

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Konaté, Robertson; Keita, Henderson, Thiago Alcantara; Diogo Jota, Mané, Luis Díaz.

PANCHINA: Kelleher, Tsimikas, van Dijk, Elliott, Jones, Milner, Minamino, Firmino, Salah.

ALLENATORE: Jürgen Klopp.

WOLVERHAMPTON (3-5-2): José Sá; Boly, Coady, Gomes; Otto, Dendoncker, Rúben Neves, Joao Moutinho, Ait Nouri; Pedro Neto, Raúl Jiménez.

PANCHINA: Ruddy, Mosquera, Hoever, Marçal, Trincao, Podence, Chiquinho, Fábio Silva, Hwang.

ALLENATORE: Bruno Lange.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui