Lokomotiv Mosca-Marsiglia, le formazioni ufficiali

0

Nel girone E, dove c’è anche la Lazio, la Lokomotiv Mosca esordisce subito in una sfida difficile contro il Marsiglia (di seguito le formazioni ufficiali). Per la quinta volta consecutiva i russi partecipano alla fase a gironi di una competizione europea. Nelle ultime tre stagioni hanno disputato la fase a gruppi della Champions League, non riuscendo però ad andare oltre il terzo posto. Buona partenza quest’anno in campionato: primo posto in coabitazione con il Sochi con 15 punti conquistati in sette giornate. La Lokomotiv vanta 4 precedenti contro squadre francesi: bilancio favorevole con 3 vittorie e 1 sconfitta. Nello specifico, i russi hanno affrontato il Monaco negli ottavi di Champions League 2003/04 (perdendo il doppio confronto solo per il gol dei monegaschi in trasferta) e il Nizza ai sedicesimi di Europa League 2017/18, qualificandosi al turno successivo.

Dopo l’ottimo avvio in Ligue 1 con tre vittorie e un pareggio in quattro partite, il Marsiglia vuole ritagliarsi soddisfazioni anche in Europa. I francesi puntano a migliorare il risultato continentale della scorsa stagione, ovvero l’ultimo posto nel girone C di Champions League alle spalle di Manchester City, Porto e Olympiacos. Nel 2018/19 l’ultima volta in cui Les Olympiens hanno disputato la fase a gironi di Europa League, in maniera deludente con l’ultimo posto e un solo punto conquistato dietro Apollon Limassol, Lazio ed Eintracht Francoforte. Il Marsiglia non ha mai affrontato la Lokomotiv prima di oggi, ma vanta 13 precedenti contro squadre della Russia: bilancio di 7 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte.

Arbitra il bosniaco Irfan Peljto, assistito dai connazionali Davor Beljo, Damir Lazić e Miloš Gigovic (quarto uomo); al VAR il tedesco Felix Zwayer e assistente VAR il connazionale Marco Achmüller. Fischio d’inizio ore 18:45 allo “Stadion Lokomotiv” di Mosca.

Lokomotiv Mosca-Olympique Marsiglia, le formazioni ufficiali

LOKOMOTIV MOSCA (4-4-2): 1 Guilherme; 27 Murilo, 4 Makgeev, 16 Jedvaj, 71 Tiknizyan; 17 Zhemaletdinov, 6 Barinov, 69 Kulikov, 8 Beka Beka; 9 Smolov, 25 Kamano.

PANCHINA: 53 Khudiakov, 60 Savin, 2 Zhivoglyadov, 3 Pablo, 5 Maradishvili, 7 Kerk, 10 Anjorin, 24 Nenakhov, 45 Silyanov, 73 Petrov, 75 Babkin, 88 Lisakovich.

ALLENATORE: Marko Nikolić.

MARSIGLIA (4-2-3-1): 16 Lopez Sabata; 21 Rongier, 2 Saliba, 3 Álvaro, 14 Peres; 4 Kamara, 6 Guendouzi; 17 Ünder, 8 Gerson, 12 Dieng; 7 Harit.

PANCHINA: 1 Ngapandouentnbu, 30 Mandanda, 5 Balerdi, 10 Payet, 11 Luis Henrique, 15 Ćaleta-Car, 20 De La Fuente, 22 Guey, 23 Amavi, 29 Lirola, 31 Bertelli, 34 Sciortino.

ALLENATORE: Jorge Sampaoli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui