Lokomotiv Mosca-Salisburgo, le formazioni ufficiali

0
Lokomotiv Mosca-Salisburgo, le formazioni ufficiali

A due giornate dal termine della fase a gironi, Lokomotiv Mosca e Salisburgo si affrontano questa sera per giocarsi le ultime chance di qualificazione agli ottavi di finale (di seguito le formazioni ufficiali). I russi hanno maggiori possibilità, essendo al terzo posto con 3 punti mentre l’Atletico Madrid secondo dista soltanto due lunghezze e questa sera è atteso dal difficile impegno contro i campioni d’Europa del Bayern Monaco, già qualificato. Una grande occasione per la squadra di Nikolic di sognare un sorpasso sugli spagnoli: servirà però un successo, quello che è mancato nelle prime quattro giornate. La Lokomotiv ha infatti pareggiato due volte contro gli spagnoli e nella gara di andata contro gli austriaci, perdendo solo contro i bavaresi (peraltro di misura).

Più difficile la missione del Salisburgo, a cui potrebbero anche non bastare due vittorie per raggiungere gli ottavi di finale: le sorti del girone A dipenderanno in gran parte da questa sera, con un occhio soprattutto al risultato di Madrid. La squadra di Marsch ha finora raccolto un solo punto subendo ben 14 gol, facendo registrare finora la peggior difesa di questa fase a gironi. I gol segnati sono comunque 7, non pochi per una squadra ultima in classifica: segno di quanto gli austriaci abbiano voluto giocarsela a viso aperto anche contro corazzate come Bayern e Atletico. In campionato, il Salisburgo è tornato a vincere con un netto 8-2 contro il St. Polten: autore di una tripletta il talento ungherese Szoboszlai che scalda i motori per questa sera.

Squadra arbitrale tutta turca: dirige l’incontro Ali Palabıyık, assistito da Ceyhun Sesigüzel e Serkan Olguncan. Quarto uomo Arda Kardeşler, al VAR Abdulkadir Bitigen e AVAR Mete Kalkavan. Fischio d’inizio ore 18,55 allo “Stadion Lokomotiv” di Mosca.

Lokomotiv Mosca-Salisburgo, le formazioni ufficiali

LOKOMOTIV MOSCA (4-4-2): 1 Guilherme; 2 Zhivoglyadov, 14 Ćorluka, 27 Murilo, 41 Rajković; 88 Lisakovich, 37 Magkeev, 4 Lystsov, 31 Rybus; 29 Zé Luís, 19 Éder.

PANCHINA: 60 Savin, 77 Kochenkov, 11 An. Miranchuk, 17 Zhemaletdinov, 20 Ignatyev, 25 Kamano, 38 Titkov, 45 Silyanov, 68 Iosifov, 76 Mukhin, 82 Petukhov, 94 Rybchinskii.

ALLENATORE: Marko Nikolić.

SALISBURGO (4-4-2): 1 Stanković; 43 Kristensen, 15 Ramalho, 39 Wöber, 17 Ulmer; 45 Mwepu, 19 Camara, 16 Junuzović, 14 Szoboszlai; 8 Berisha, 7 Koita.

PANCHINA: 31 Coronel, 33 Walke, 4 Ashimeru, 5 Vallci, 6 Onguéné, 20 Daka, 21 Sučić, 22 Solet, 25 Farkas, 27 Adeyemi, 37 Okugawa.

ALLENATORE: Jesse Marsch.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui