Lucas Paquetá è vicino al West Ham

0
Lucas Paquetá è vicino al West Ham

Il centrocampista brasiliano Lucas Paquetá è vicino a trasferirsi al West Ham. I suoi agenti saranno presto in Inghilterra per concludere l’affare prima della fine del mercato. Il club inglese, impegnato in Conference League, è scatenato sul mercato. Infatti, dopo gli arrivi di Scamacca ed Emerson Palmieri, è pronta a rinforzarsi ulteriormente.

Lucas Paquetá al West Ham a titolo definitivo

Lucas Paquetá approderà al West Ham. Gli Hammers, vicini all’approdo ai gironi di Conference League, vogliono creare una rosa che possa essere competitiva su più fronti. In questa direzione vanno proprio gli acquisti di Emerson Palmieri, ufficiale ieri dal Chelsea, e appunto di Paquetá. 

Di questa trattativa ne gioisce anche anche il Milan, che al tempo della sua cessione al Lione aveva inserito una clausola sulla futura rivendita. I rossoneri incasseranno il 15% sulla vendita di Paquetá, e così potrebbero avere ulteriori fondi da investire in questi ultimi giorni di mercato. La cifra per il passaggio a titolo definitivo di Paquetá agli Hammers dovrebbe essere di circa 40 milioni di euro. Ciò significa ulteriori 6 milioni per Maldini e Massara da investire sul mercato. Infatti il diavolo, dopo la partenza di Frank Kessié verso Barcellona, sta cercando un centrocampista che lo possa rimpiazzare. Negli ultimi giorni è venuto fuori in maniera insistente il Nome di Jean Onana, centrocampista classe 2000 del Bordeaux. Il suo costo è di circa 7 milioni, proprio i soldi che arriverebbero dal Lione per Paquetá. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui