Malen si trasferisce al Borussia Dortmund

0
Malen si trasferisce al Borussia Dortmund

Il Borussia Dortmund alla fine l’ha spuntata sulle numerosi pretendenti per Doynell Malen. I tedeschi, forti dei milioni entrati nelle casse della società per la cessione di Sancho al Manchester United, hanno affondato subito il colpo. Come sempre il club giallonero sostituisce uno dei suoi top player venduto a peso d’oro con un giovane da far crescere. Non é la prima volta che il BVB va a trattare con il potente agente Mino Raiola. L’attaccante del PSV Eindhoven è stato accostato lungamente anche a Juventus e Milan, soprattutto grazie ai rapporti con il superagente italo-olandese. 

Malen al Borussia Dortmund: manca solo l’ufficialità

Trasferimento a titolo definitivo, accordo fino al 2026. Nella passata stagione il giocatore, 22 anni, è stato capace di segnare 27 gol e servire 10 assist in 45 partite ufficiali col suo club. Queste prestazioni hanno permesso a Malen di guadagnarsi la convocazione da parte del ct dell’Olanda, Frank de Boer, per Euro 2021. Un trasferimento da circa 30 milioni di euro quello di Malen al Borussia Dortmund, che però non è ancora ufficiale. Questo perché ci sono ancora dei dettagli da chiarire tra Malen e il PSV. Come ha reso noto il club tedesco sui propri social, solo dopo che verranno risolti questi aspetti potrà arrivare l’annuncio del trasferimento. Nel frattempo, però, il PSV ha concesso un permesso speciale al calciatore che può quindi intanto allenarsi con i suoi nuovi compagni.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui