Manchester City-Borussia M’Gladbach, le formazioni ufficiali

0
Manchester City-Borussia M’Gladbach, le formazioni ufficiali

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Manchester City-Borussia M’Gladbach, match valido per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League, in programma alle ore 21.00 sul campo neutro della Puskas Arena di Budapest. Si parte dal 2 a 0 per gli inglesi della gara di andata, disputata sempre in Ungheria.

Gli sky blues sono ormai lanciati verso la conquista della Premier League, nonostante la bruciante sconfitta nel derby con i red devils dello scorso turno, che ha interrotto una striscia di ventuno vittorie consecutive, di cui quindici in campionato. Il team di Pep Guardiola è inoltre ancora in corsa per F.A Cup e Coppa di Lega, potendo ambire a conquistare il treble. Il tecnico catalano si affida al collaudato 4-3-3 senza una vera punta, con Mahrez, Foden e De Bruyne che si alterneranno davanti.

Il Borussia M’Gladbach si trova al decimo posto della Bundesliga, lontano dalle posizioni di testa. La squadra guidata da Marco Rose, che nella prossima stagione siederà sulla panchina del Borussia Dortmund, ormai ha solo la Champions League come obiettivo stagionale, essendo stata eliminata dalla DFB Pokal a inizio mese. La squadra si trova in un perodo delicato, arrivando da sei sconfitte consecutive. 4-3-1-2 per i tedeschi, con Embolo e Thuram in attacco, supportati da Stindl.

Terna arbitrale russa per questo incontro. A dirigere il match sarà Sergei Karasev, coadiuvato da Igor Demeshko e Maksim Gavrilin. Quarto uomo il bulgaro Aleksei Kulbakov, al VAR Vitali Meshkov e Sergei Ivanov .

Manchester City-Borussia M’Gladbach, le formazioni ufficiali

MANCHESTER CITY (4-3-3): 31 Ederson; 2 Walker, 3 Ruben Dias, 5 Stones, 27 Cancelo; 8 Gündoğan, 16 Rodri, 20 Bernardo Silva; 26 Mahrez, 17 De Bruyne, 47 Foden.

PANCHINA: Aguero, Eric Garcia, Carson, Fernandinho, Mendy, Ferran Torres, Laporte, Steffen, Zinchenko, Jesus, Sterling, Akè.

ALLENATORE: Pep Guardiola.

BORUSSIA M’GLADBACH (4-3-1-2): 1 Sommer; 18 Lainer, 28 Ginter, 30 Elvedi, 25 Bensebaini; 8 Zakaria, 32 Neuhaus, 23 Hofmann; 13 Stindl; 36 Embolo, 10 Thuram.

PANCHINA: Grun, Jantschke, Sippel, Lazaro, Wendt, Traorè, Beyer, Plea, Wolf, Hermann, Kramer, Lang.

ALLENATORE: Marco Rose.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui