Manchester City-Brentford, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Manchester City-Brentford, gara valevole per la ventiquattresima giornata di Premier League. Arbitro dell’incontro sarà England Darren. Calcio d’inizio ore 20:45 all’Etihad Stadium di Manchester.

Rispettivamente al primo e al quattordicesimo posto in classifica, Manchester City e Brentford si scontrano questa sera in un match fondamentale per entrambi. All’andata il City, nonostante le numerose occasioni da gol, uscì dal Brentford Community Stadium con una vittoria di misura per 0-1 grazie alla rete di Foden. La squadra di Guardiola, dopo dodici successi di fila, nell’ultimo turno di campionato non è riuscita ad andare oltre il pareggio sul campo del Southampton. Risultato che alla fine, non ha pregiudicato il primato in classifica dei Citizens attualmente a nove punti di distanza dal Liverpool e a dieci dal Chelsea. In vista dell’incontro di oggi davanti al proprio pubblico, il City proverà a tornare alla vittoria per consolidare maggiormente il primo posto.

Un grave momento di crisi invece, lo sta vivendo il Brentford. La squadra di Thomas Frank viene da una serie negativa di quattro sconfitte consecutive, ed è alla ricerca di punti preziosi per allontanarsi dalle “zone pericolose”. Le Api nella sessione di mercato invernale, si sono rafforzati con l’acquisto di Christian Eriksen. Dopo l’arresto cardiaco subito durante gli Europei che lo hanno costretto a lasciare l‘Inter, il danese è pronto a rimettersi in gioco in Premier, trascinando i suoi alla salvezza.

Manchester City-Brentford, le formazioni ufficiali

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Cancelo, Rúben Dias, Stones, Laporte; De Bruyne, Rodri, Bernardo Silva; Mahrez, Sterling, Foden.

PANCHINA: Steffen, Walker, Zinchenko, Aké, Grealish, Fernandinho, McAtee, Gündogan, Delap.

ALLENATORE: Pep Guardiola.

BRENTFORD (4-5-1): Raya; Rasmussen, Ajer, Jansson, Pinnock; Sergi Canós, Jensen, Norgaard, Onyeka, Henry; Ghoddos.

PANCHINA: Lössl, Fernández, Stevens, Bech Sörensen, Wissa, Dasilva, Baptiste, Mbeumo.

ALLENATORE: Thomas Frank.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui