Manchester City-Chelsea, le formazioni ufficiali

0

Il big match della 35^ giornata di Premier League è un assaggio della finale di Champions League: prima del grande appuntamento di Istanbul, Manchester City e Chelsea si ritrovano faccia a faccia in campionato (di seguito le formazioni ufficiali). Stagione quasi impeccabile per i Citizens fino a questo momento: con una vittoria oggi sarebbero campioni d’Inghilterra con tre giornate d’anticipo, ma potrebbe bastare anche un pareggio se i cugini dello United non dovessero battere l’Aston Villa. La squadra di Guardiola è in piena corsa per il Triplete, che il tecnico catalano ha già conquistato ai tempi del Barcellona. Già in bacheca la Carabao Cup e a breve anche la Premier, resta da giocare la finale di Champions per portare il City nella storia. Dominio quasi incontrastato per gli Sky Blues in questo campionato, con il miglior attacco (71 gol) e la miglior difesa (24 gol).

Da quando c’è Tuchel in panchina, il Chelsea si è nettamente trasformato diventando una squadra solida. L’allenatore tedesco, dopo l’esonero dal PSG, è riuscito in poche settimane a valorizzare appieno il mix di giovani ed esperienza che a breve si giocherà la finale di Champions League contro l’altrettanto solido City di Guardiola. Dopo la difficile gestione di Lampard, il Chelsea ha cambiato marcia salendo al quarto posto. Posizione che adesso deve difendere dalle inseguitrici West Ham, Tottenham e Liverpool. E oltre alla Champions, il Chelsea ha l’opportunità di portare a casa anche un altro trofeo, ovvero la FA Cup che si giocherà contro il Leicester. Appuntamento a cui i blues sono giunti eliminando in semifinale proprio il Manchester City.

Arbitra l’incontro Anthony Taylor, assistenti Gary Beswick e Adam Nunn; quarto uomo Jonathan Moss, al VAR Stuart Attwell e assistente VAR Andy Halliday. Fischio d’inizio ore 18,30 all’ “Etihad Stadium” di Manchester.

Manchester City-Chelsea, le formazioni ufficiali

MANCHESTR CITY (3-4-2-1): 31 Ederson; 3 Ruben Dias, 14 Laporte, 6 Akè; 27 Cancelo, 16 Rodrigo, 21 Ferran Torres, 22 Mendy; 7 Sterling, 10 Aguero; 9 Gabriel Jesus.

PANCHINA: 13 Steffen, 2 Walker, 8 Gundogan, 11 Zinchenko, 20 Bernardo Silva, 25 Fernandinho, 26 Mahrez, 47 Foden, 50 Garcia.

ALLENATORE: Josep Guardiola.

CHELSEA (3-1-4-2): 16 Mendy; 2 Rudiger, 4 Christensen, 28 Azpilicueta; 7 Kantè; 3 Marcos Alonso, 23 Gilmour, 22 Ziyech, 24 James; 11 Werner, 10 Pulisic.

PANCHINA: 1 Kepa, 15 Zouma, 33 Emerson, 57 Livramento, 5 Jorginho, 29 Havertz, 9 Abraham, 18 Giroud, 20 Hudson-Odoi.

ALLENATORE: Thomas Tuchel.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui