Manchester City-Real Madrid, le formazioni ufficiali

0

Alle ore 21 scenderanno in campo due autentiche corazzate internazionali. Un match che non ha bisogno di presentazioni e che, probabilmente, rappresenta il miglior ottavo di finale per la qualità delle due contendenti. In diretta su Sky, la gara dell’Etihad Stadium si preannuncia interessantissima. Favoriti i padroni di casa, anche in virtù del risultato maturato nella gara di andata (vittoria per 2-1 al Bernabeu). Si trattava, però, di un altro Real Madrid: la squadra di Zidane ha ritrovato sicurezze, si è andata a prendere la Liga strappandola ai rivali di sempre del Barcellona e ora affronta i Citizens credendo di poterla ribaltare. Di seguito la situazione delle due squadre e le formazioni ufficiali di Manchester City-Real Madrid.

Il City vuole a tutti i costi la coppa e i pronostici la vedono come la principale favorita per succedere ai rivali del Liverpool, i quali hanno soffiato dopo due anni consecutivi il titolo della Premier. Oltre all’infortunato Aguero mancherà anche Mendy, squalificato. Al posto di quest’ultimo partirà titolare Cancelo. Per il resto, solito 4-3-3 con De Bruyne a fare da collante tra centrocampo e attacco. In attacco, insieme a Sterling e Gabriel Jesus, parte a sorpresa Foden, che scalza il favorito della vigilia Bernardo Silva.

Modulo speculare per i blancos. In casa merengues pesa come un macigno la squalifica di Sergio Ramos: il capitano e difensore goleador sarà il grande assente insieme all’infortunato Bale. In difesa, coppia centrale Varane-Militao. Centrocampo solito, in attacco insieme a Benzema giocheranno Hazard e a sopresa Rodrygo, che vince il ballottaggio con Vinicius.

Arbitro dell’incontro il tedesco Felix Brych, coadiuvato da Borsch e Lupp. Quarto uomo Siebert, mentre al Var agiranno Dankert e Fritz.

Manchester City-Real Madrid, le formazioni ufficiali

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Fernandinho, Laporte, Cancelo; Gundogan, Rodri, De Bruyne; Foden, Gabriel Jesus, Sterling.

PANCHINA: Bravo, Grimshaw, Otamendi, Stones, Zinchenko, B. Silva, D. Silva, Mahrez, Sané.

ALLENATORE: Pep Guardiola.

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Militao, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Benzema, Hazard.

PANCHINA: Areaola, Altube, Marcelo, Nacho, Javi Hernandez, Isco, Valverde, Asensio, Brahim, Jovic, Vazquez, Vinicius.

ALLENATORE: Zinedine Zidane.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui