Manchester City-Real Madrid, le formazioni ufficiali

0

Dopo il pirotecnico 3-3 dell’andata, il Manchester City e il Real Madrid si affrontano questa sera all’“Etihad Stadium” di Manchester per accaparrarsi un poso in semifinale di UEFA Champions League (di seguito le formazioni ufficiali delle due squadre). Il calcio d’inizio è previsto per le ore 21:00, con la diretta della gara che sarà trasmessa in esclusiva streaming su Prime Video. Otto giorni fa, al “Bernabeu”, il risultato fu capovolto per ben 2 volte: alla rete in avvio del City con la punizione di Bernardo Silva, le Merengues risposero causando l’autogol di Rúben Dias e con Rodrygo, ma gli ospiti non si diedero per vinti, segnando 2 pregevoli reti grazie a Foden e Gvardiol. Nel finale, Valverde rimise poi tutto in discussione realizzando il 3-3 finale. Per quanto riguarda gli altri 10 precedenti disputati in Champions League, gli inglesi sono avanti per 4 vittorie a 3 sui blancos, con 3 pareggi. Quando si sono affrontate nella fase ad eliminazione diretta della competizione, il bilancio è di 2 a 2: il Real è prevalso nelle semifinali 2015/16 e 2021/22, mentre il City ha eliminato gli spagnoli agli ottavi dell’edizione 2019/20 e in semifinale di quella 2022/23.

L’ultima sconfitta stagionale del Manchester City risale al 6 dicembre scorso, in Premier League per mano dell’Aston Villa (1-0). Essa si somma ai k.o. subiti ad opera dell’Arsenal (1-1; 2-5 d.c.r.) nel Community Shield, del Newcastle (1-0) in Carabao Cup, del Wolverhampton (2-1) e dell’Arsenal (1-0) in campionato per determinare il ridotto numero delle partite perse dalla squadra di Guardiola in questa stagione: 5. In virtù di tali risultati, il City guida la classifica di Premier League con 73 punti, a +2 su Arsenal e Liverpool (entrambi superati all’ultimo turno), rispettivamente 2ª e 3ª forza del campionato. Dopo l’impegno di stasera, il prossimo sarà quello in semifinale di FA Cup contro il Chelsea.

Con 1 sola sconfitta (3-1 nel derby d’andata con l’Atlético) e 6 pareggi, il Real Madrid sta dominando la Liga. Le Merengues si trovano, con 78 punti, a +8 in classifica sul Barcellona 2º. L’unico neo della stagione sinora vissuta dai blancos è stata la precoce eliminazione agli ottavi della Copa del Rey, sempre per mano dei Colchoneros (2-2; 4-2 d.t.s.). Dopo la partita di stasera con il City, i madrileni affronteranno in campionato il Barcellona, in uno scontro che si preannuncia decisivo per la conquista del titolo nazionale.

A dirigere la gara sarà l’italiano Daniele Orsato. Ad assisterlo ci saranno i connazionali Carbone e Giallatini, mentre quarto uomo a bordo campo sarà Mariani. VAR e AVAR i tedeschi Irrati e Valeri.

Manchester City-Real Madrid, le formazioni ufficiali

MANCHESTER CITY (4-1-4-1): Ederson; Walker, Rúben Dias, Akanji, Gvardiol; Rodri; Bernardo Silva, De Bruyne, Foden, Grealish; Haaland.

PANCHINA: Ortega, Carson, Stones, Nunes, Gómez, Lewis, N. Aké, Bobb, J. Álvarez, Doku, Kovačić, Susoho.

ALLENATORE: Pep Guardiola.

REAL MADRID (4-3-1-2): Lunin; Carvajal, Nacho, Rüdiger, F. Mendy; Valverde, Camavinga, Kroos; Bellingham; Vinícius Jr., Rodrygo.

PANCHINA: Kepa Arrizabalaga, Fran González, Fran García, Modrić, Lucas Vázquez, Dani Ceballos, Brahim Díaz, Arda Güler, Joselu.

ALLENATORE: Carlo Ancelotti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui