Manchester United-Atalanta, le formazioni ufficiali

0

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Manchester United-Atalanta, match valido per la terza giornata del gruppo F di Champions League. Fischio d’inizio alle ore 21.00 ad Old Trafford. In classifica ci sono in testa i nerazzurri con 4 punti, seguiti da Manchester United e Young Boys a 3. Fanalino di coda il Villarreal con 1 solo punto. 

I Red Devils guidati da Ole Gunnar Solskjaer non stanno attraversando un periodo positivo in Premier League. Sono lontani dalla vetta del Chelsea, e la vittoria manca dal 19 settembre. Nell’ultima gara è arrivata una pesante sconfitta sul campo del Leicester. Il tecnico norvegese si affida al collaudato 4-2-3-1, con Ronaldo schierato come unica punta.

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini si trova al sesto posto in Serie A. Nell’ultima gara è arrivata una convincente vittoria contro l’Empoli. Per la gara di stasera il tecnico dei nerazzurri conferma il collaudato 3-4-2-1, con alcune variazioni rispetto all’undici titolare. In difesa, al posto dell’indisponibile Toloi gioca De Roon. Il suo posto in mediana è preso da Koopmeiners. Sulle fasce giocano Maehle e Zappacosta. A supporto dell’unica punta Muriel ci saranno Pasalic e Ilicic

A dirigere il match sarà il polacco Marciniak, assistito dai connazionali Sokolnicki e Listkiewicz. Quarto uomo Musial, al VAR Kwiatkowski e Fritz.

Manchester United-Atalanta, le formazioni ufficiali

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): 1 De Gea; 29 Wan-Bissaka, 2 Lindelof, 5 Maguire, 23 Shaw; 39 McTominay, 17 Fred; 11 Greenwood, 18 Bruno Fernandes, 10 Rashford; 7 Ronaldo.

PANCHINA: Heaton, Henderson, Bailly, Mata, Martial, Lingard, Cavani, Matic, Van de Beek, Elanga, Pogba.

ALLENATORE: Ole Gunnar Solskjaer

ATALANTA (3-4-2-1): 1 Musso; 15 De Roon, 28 Demiral, 6 Palomino; 77 Zappacosta, 7 Koopmeiners, 11 Freuler, 3 Maehle; 88 Pasalic, 72 Ilicic; 9 Muriel.

PANCHINA: Rossi, Sportiello, Pezzella, Scalvini, Lovato, Miranchuk, Zapata, Malinovskyi., Piccoli. 

ALLENATORE: Gian Piero Gasperini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui