Manchester United-Crystal Palace, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Manchester United-Crystal Palace, match valido per la quindicesima giornata di Premier League. Dirigerà l’incontro l’arbitro inglese Craig Pawson. Calcio d’inizio ore 15 all’Old Trafford di Manchester.

C’è grande curiosità nel vedere giocare il nuovo Manchester United di Ralf Rangnick quest’oggi. Il tecnico tedesco è chiamato a risollevare fino al termine della stagione, una squadra senza una chiara identità di gioco. Nonostante la presenza di fuoriclasse del calibro di Cristiano Ronaldo, Bruno Fernandes e Pogba,Red Devils hanno fino ad ora deluso le aspettative. Se in Champions League è stato raggiunto, seppur con qualche difficoltà, l’obiettivo del passaggio del turno, è in campionato che lo United non riesce a convincere. Il settimo posto occupato non rispecchia la qualità di una rosa di grandi giocatori, ed è qui che l’ex allenatore del Lipsia dovrà avere la bravura nel far rendere al meglio i suoi giocatori. A partire dal delicato incontro di oggi contro il Crystal Palace.

Gli ospiti arrivano alla gara di questo pomeriggio con appena un punto guadagnato nelle ultime tre uscite. La squadra guidata da Patrick Veira però, non è assolutamente da sottovalutare. In questa stagione infatti, i Glaziers hanno già fermato corazzate del calibro di Manchester City, Tottenham e Arsenal, e proveranno a battere un’altra vittima di lusso grazie alle qualità e ai gol di Zaha e Benteke.

Manchester United-Crystal Palace, le formazioni ufficiali

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Dalot, Lindelöf, Maguire, Alex Telles; McTominay, Fred; Sancho, Bruno Fernandes, Rashford; Cristiano Ronaldo.

PANCHINA: Henderson, Jones, Bailly, Wan-Bissaka, van de Beek, Greenwood, Mata, Matic, Elanga.

ALLENATORE: Ralf Rangnick.

CRYSTAL PALACE (4-3-3): Guaita; Clyne, Tomkins, Guehi, Mitchell; Schlupp, Kouyaté, Gallagher; Ayew, Benteke, Zaha.

PANCHINA: Butland, Kelly, Olise, Hughes, Riedewald, Milivojevic, Eze, Mateta, Edouard.

ALLENATORE: Patrick Vieira.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui