Manchester United-Istanbul Basaksehir, le formazioni ufficiali

0
Manchester United-Istanbul Basaksehir, le formazioni ufficiali

La sconfitta nella gara di andata ha riaperto i giochi per la qualificazione agli ottavi: il Manchester United sa di non poter sbagliare nuovamente nella prima giornata di ritorno del girone H contro l’Istanbul Basaksehir (di seguito le formazioni ufficiali). I Red Devils sono primi nel gruppo con 6 punti al pari del Lipsia, per effetto del colpo in casa del Paris Saint-Germain e della roboante vittoria contro il Lipsia. Nel turno precedente, gli inglesi hanno però sciupato la possibilità di conquistare mezza fetta di qualificazione perdendo 2-1 in Turchia. In campionato, la squadra di Solskjaer è decima in classifica ma reduce da due vittorie consecutive, l’ultima quella casalinga contro il West Bromwich.

L’Istanbul Basaksehir è pienamente in corsa per gli ottavi di finale, grazie al prezioso successo contro lo United che è stato anche la prima vittoria nella storia del club turco in Champions League. La squadra di Buruk sa che ci vorrà un’impresa per strappare il pass a una tra Red Devils, PSG e Lipsia, ma in queste tre partite può succedere di tutto. In campionato, i turchi hanno perso contro il Besiktas fermandosi dopo quattro vittorie consecutive. La vetta dista sette punti.

Arbitra l’incontro il rumeno Ovidiu Haţegan, assistito dai connazionali Octavian Șovre e Sebastian Gheorghe. Quarto uomo il rumeno Marius Avram, al VAR il portoghese João Pinheiro e AVAR lo spagnolo Xavier Estrada Fernandez. Fischio d’inizio ore 21,00 all’ “Old Trafford” di Manchester.

Manchester United-Istanbul Basaksehir, le formazioni ufficiali

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): 1 De Gea; 29 Wan Bissaka, 2 Lindelöf, 5 Maguire, 27 Alex Telles; 17 Fred, 34 Van de Beek; 9 Martial, 18 Bruno Fernandes, 10 Rashford; 7 Cavani.

PANCHINA: 13 Grant, 26 Henderson, 8 Mata, 11 Greenwood, 21 James, 24 Fosu-Mensah, 25 Ighalo, 28 Pellistri, 31 Matić, 33 B. Williams, 38 Tuanzebe, 43 Mengi.

ALLENATORE: Ole Gunnar Solskjaer.

ISTANBUL BASAKSEHIR (4-5-1): 34 Günok; 4 Rafael, 37 Škrtel, 6 Epureanu, 63 Bolingoli; 7 Višća, 23 Türüç, 10 Özcan, 17 Kahveci, 11 Chadli; 19 Ba.

PANCHINA: 1 Babacan, 13 Kıvanç, 3 Kaldırım, 20 Giuliano, 21 Tekdemir, 22 Gulbrandsen, 26 Ponck, 77 Kaplan, 89 Karakuş.

ALLENATORE: Okan Buruk.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui