Manchester United-Norwich, le formazioni ufficiali

0
Manchester United-Norwich, le formazioni ufficiali

Obiettivo Champions League da una parte e salvezza dall’altra: Manchester United e Norwich si affrontano con intenti differenti nella giornata 33 di Premier League (di seguito le formazioni ufficiali). Stagione ben al di sotto delle aspettative per i Red Devils, fuori da tutte le competizioni e attualmente settimi in campionato: nell’ultimo turno hanno perso contro l’Everton mancando la possibilità di agganciare il quinto posto occupato dall’Arsenal. Lo United vanta buoni precedenti contro l’avversario odierno, che ha battuto 12 volte nelle ultime 15 sfide di Premier League. Il sabato, però, non porta bene ai Red Devils che in questo giorno hanno subito cinque delle otto sconfitte totali nella stagione odierna. Solo nel 2018/19 hanno perso più partite di campionato in un determinato giorno della settimana (6 match di domenica).

Il Norwich è ultimo in classifica a sette punti dalla zona salvezza, ma è reduce dal successo nello scontro diretto con il Burnley e ha riacceso le speranze di raggiungere la permanenza nella categoria, che comunque resta complicata. I Canarini si affidano al loro bomber finlandese Teemu Pukki, che oggi può diventare il primo giocatore a segnare più di 10 gol in stagioni successive di Premier League con la maglia del Norwich. Cerca l’impresa anche il tecnico Dean Smith, che in questa stagione ha già vinto in casa del Manchester alla guida dell’Aston Villa. Per l’ottava volta, nella tana dei Red Devils, un allenatore siede sulla panchina di due club diversi nella stessa stagione in Premier League. Nessuno dei sette precedenti, però, è riuscito a vincere entrambe le trasferte.  

Arbitro dell’incontro è Andy Madley, assistenti Simon Beck e Adrian Holmes; quarto uomo Jonathan Moss, al VAR c’è Mike Dean mentre l’assistente VAR è Scott Ledger. Fischio d’inizio ore 16:00 allo stadio “Old Trafford” di Manchester.

Manchester United-Norwich, le formazioni ufficiali

MANCHESTER UNITED (4-1-4-1): 1 De Gea; 20 Dalot, 2 Lindelöf, 5 Maguire, 27 Telles; 6 Pogba; 25 Sancho, 18 Bruno Fernandes, 14 Lingard, 36 Elanga; 7 Ronaldo.

PANCHINA: 26 Henderson, 3 Bailly, 4 Jones, 29 Wan-Bissaka, 8 Mata, 31 Matic, 46 Mejbri, 75 Garnacho, 10 Rashford.

ALLENATORE: Ralf Rangnick.

NORWICH (4-2-3-1): 1 Krul; 3 Byram, 5 Hanley, 4 Gibson, 30 Giannoulis; 23 McLean, 16 Normann; 10 Dowell, 20 Lees-Melou, 17 Rashica; 22 Pukki.

PANCHINA: 28 Gunn, 2 Aarons, 6 Zimmermann, 7 Rupp, 8 Gilmour, 11 Placheta, 19 Sørensen, 18 Tzolis, 46 Rowe.

ALLENATORE: Dean Smith.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui