Manchester United su Varane: sarà addio al Real Madrid?

0
Manchester United su Varane: sarà addio al Real Madrid?

Il Manchester United sarebbe vicino a concretizzare il suo interesse per Raphael Varane, difensore del Real Madrid e della nazionale francese. I contatti fra i club, oltre che con l’entourage del giocatore, sarebbero già avviati, come riporta ESPN. Il contratto del centrale difensivo delle merengues scade nel 2022 e diversi club sono alla finestra per monitorare la situazione.

L’interesse del Manchester Utd. per Varane

Dopo una stagione chiusa con due secondi posti (in Premier League e Europa League), Solskjaer si aspetta dal mercato il salto di qualità necessario a competere per un titolo. Da qui nasce l’interesse del Manchester United per Varane, in particolar modo dopo il mancato rinnovo del francese con il Real Madrid. Il club spagnolo è alle prese con un’opera di rinnovamento di cui ha già fatto le spese Sergio Ramos e che potrebbe coinvolgere anche il collega di reparto. D’altro canto, l’addio al capitano dei Blancos lascia già di per sé un vuoto di esperienza e attaccamento al club che solo la permanenza di Varane potrebbe colmare.

Qualora non dovessero trovare un accordo per il rinnovo, il Real sa che potrebbe perdere a zero il difensore, già libero di accordarsi con un altro club a febbraio 2022. Su questo si basa il piano dei Red Devils per abbassare le pretese degli spagnoli per il cartellino del giocatore. D’altronde, l’esperienza di Euro 2021 conclusasi malamente per la Francia non può che spingere a ribasso le quotazioni del giocatore di origini martinicane.

varane-francia Manchester United su Varane: sarà addio al Real Madrid?

Real Madrid-Varane: una storia lunga 10 vicina alla fine?

Era il 27 giugno 2011 quando il Real Madrid ufficializzava l’ingaggio di un giovanissimo Raphael Varane, per una cifra attorno ai 10 milioni di euro. Nel giro di poco tempo il difensore cresciuto nel Lens si è affermato come un caposaldo di quel Real Madrid che di lì a poco avrebbe fatto incetta di campionati e, soprattutto, Champions League. Ad oggi, con la maglia dei blancos, Varane ha conquistato 3 campionati nazionali, 3 Supercoppe di Spagna, 1 Coppa nazionale, 4 Champions League, 4 Coppe del mondo per club e 3 Supercoppe UEFA. Una storia piena di trionfi che il difensore ha arricchito ulteriormente con la vittoria del Mondiale nel 2018 con la nazionale francese.

Il ritorno di Carlo Ancelotti sula panchina del Real Madrid pare, però, aver innescato una voglia di rinnovamento, a conclusione del ciclo di vittorie inaugurato proprio dall’allenatore italiano durante la sua prima esperienza nella capitale spagnola. Se il Real Madrid dovesse davvero lasciar partire Rafael Varane, grandi club come Manchester United (ed il solito PSG) hanno già gli occhi puntati sul difensore campione del mondo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui