Marsiglia-Ajax, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Marsiglia-Ajax, gara valevole per la 5° giornata della fase a gironi di Europa League. Dirigerà l’incontro l’arbitro italiano Simone Sozza, coadiuvato dagli assistenti Bindoni e Tegoni, e dal quarto uomo Colombo. VAR e AVAR saranno rispettivamente Irrati e Valeri. Calcio d’inizio alle 21 all’Orange Velodrome di Marsiglia.

Rispettivamente prima e ultima della classe del gruppo B, per Marsiglia e Ajax quella di questa sera è una partita fondamentale per il prosieguo del loro cammino europeo. Il successo esterno ai danni dell’AEK Atene, ha permesso all’OM di agguantare il primo posto portandosi ad un punto di vantaggio dal Brighton, altra squadra candidata al passaggio del turno. Un successo quest’oggi agli uomini di Gattuso permetterebbe di consolidare il primato preparandosi a quello che probabilmente sarà lo scontro diretto contro la squadra allenata da De Zerbi in vista dell’ultima giornata. All’andata il match giocato ad Amsterdam terminò con un rocambolesco 3-3 con il Marsiglia capace di riequilibrare il punteggio per ben due volte grazie al gol di Clauss e alla doppietta di Aubameyang.

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, è in netta ripresa la condizione dell’Ajax come dimostrato dall’ultimo successo per 5-0 in Eredivisie ai danni del Vitesse. Complessa invece la situazione in Europa League con la squadra guidata da John van’t Schip in un’ultima posizione con appena due punti guadagnati. Ad un passo dall’eliminazione, i Lancieri proveranno ad uscire dal campo con un risultato positivo sperando almeno nel terzo posto valida per la Conference League.

Marsiglia-Ajax, le formazioni ufficiali

MARSIGLIA (4-4-2): Pau López; Clauss, Mbemba, Gigot, Renan Lodi; Sarr, Kondogbia, Veretout, Harit; Correa, Aubameyang.

PANCHINA: Blanco, Balerdi, Ounahi, Vitinha, Meité, Régis Mughe, Ndiaye, Nadir, Soglo, Murillo.

ALLENATORE: Gennaro Gattuso.

AJAX (4-3-3): Ramaj; Gasei, Rensch, Mato, Sosa; Tahirovic, Berghuis, Taylor; Borges, Brobbey, Bergwijn.

PANCHINA: Rulli, Setford, Akpom, Salah-Eddine, Medic, Mikautadze, Ávila, Hlynsson, Godts, Martha, Goojer, Banel.

ALLENATORE: John van’t Schip.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui