Marsiglia-Villarreal, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Marsiglia-Villarreal, match valevole per l’andata degli ottavi di finale di Europa League. Dirigerà l’incontro l’arbitro olandese Serdar Gözübüyük, coadiuvato come connazionali dagli assistenti Balder e Zeinstra, e dal quarto uomo Ruperti. VAR e AVAR saranno rispettivamente van Boekel e Kooij. Calcio d’inizio alle ore 21 all’Orange Velodrome di Marsiglia.

Un Marsiglia completamente nuovo questo visto all’opera fino a questo momento dall’approdo in panchina dell’ex CT della Nigeria Jean-Louis Gasset. Dopo l’esonero di Gattuso, il Marsiglia è riuscito a centrare tre vittorie di fila tra le quali quella per 3-1 ai danni dello Shakhtar che è valsa il pass per gli ottavi di finale di Europa League. Ottavi che vedranno l’OM affrontare una rivale sulla carta alla pari del calibro del Villarreal. Un appuntamento al quale la compagine francese arriva dalle due vittorie in Ligue 1 contro Montpellier e Clermont

In un grande momento di forma, il Villarreal fino a questo momento ha perso appena due partite dall’inizio del 2024. In striscia positiva da sette gare, la squadra guidata dall’ex di serata Marcelino sarà ospite di un OM pronto a tutto pur di strappare il pass per il prossimo turno. Stesso obiettivo del Submarino Amarillo classificatosi in prima posizione nel gruppo F guidato dalle reti di Baena e del centravanti Sorloth. In leggera ripresa in Liga ma lontano da un piazzamento alle prossime coppe europee, la compagine iberica ha in questa competizione la possibilità di svoltare una stagione partita male.

Marsiglia-Villarreal, le formazioni ufficiali

MARSIGLIA (4-3-3): Pau López; Clauss, Mbemba, Balerdi, Merlin; Veretout, Kondogbia, Harit; Sarr, Aubameyang, Ndiaye.

PANCHINA: Blanco, Ounahi, Moumbagna, Meite, Correa, Soglo, Luis Henrique.

ALLENATORE: Jean-Louis Gasset.

VILLARREAL (4-4-2): Reina; Mosquera, Mandi, Bailly, Cuenca; Akhomac, Comesaña, Coquelin, Baena; Gerard Moreno, Guedes.

PANCHINA: Jorgensen, Álvarez, Capoue, Parejo, Sorloth, Trigueros, Morales, Kiko Femenía, Moreno, Altimira.

ALLENATORE: Marcelino.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui