Mercato Napoli: fuori Lozano, dentro Lindstrom

0

II Napoli è pronto a concludere per il trasferimento di Hirving Lozano al PSV Eindhoven. L’offerta del club olandese è di 10 milioni di euro più bonus, una cifra vicina alle richieste di Aurelio De Laurentis. Nel frattempo, il club partenopeo avrebbe individuato in Jesper Lindstrom dell’Eintracht Francoforte, il sostituto ideale per la fascia ed opzione valida per le caratteristiche offensive del Napoli.

Napoli, Lindstrom può sostituire Lozano?

Lozano non rientra più nei piani del Napoli già da diverso tempo. Il calciatore aveva già manifestato la propria volontà di lasciare il club all’inizio di questa sessione di calciomercato. Con un contratto in scadenza nel 2024 e un ingaggio di 4,5 milioni all’anno, la società concorda sulla necessità di mettere fine all’esperienza azzurra del messicano. In linea con questa decisione anche mister Rudi Garcia, che non lo ha fatto entrare in campo nella partita contro il Frosinone.

Mercato Napoli: fuori Lozano, dentro Lindstrom

La partenza di Lozano libererebbe il posto per Lindstrom, giovane danese nel mirino del Napoli. Il club avrebbe individuato nell’attaccante in forza all’Eintracht Francoforte, un profilo adatto per costruire uno dei tridenti d’attacco più interessanti del nostro campionato.

Classe 2000, rapidissimo, abile nel dribbling uno contro uno e duttile. Il calciatore danese è infatti capace di ricoprire diversi ruoli in attacco: in fascia, dietro la punta e sulla trequarti. Nella sua esperienza tedesca, ha collezionato 14 reti e 14 assist in 80 presenze. Al Napoli troverebbe un attacco giovane e frizzante composto dalla ormai certezza Kvaratskhelia e dal bomber Osimhen.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui