Metz-Olympique Marsiglia, le formazioni ufficiali: fuori Milik

0
Metz-Olympique Marsiglia, le formazioni ufficiali: fuori Milik

Dopo la sconfitta del Nizza, c’è una grande occasione per il Marsiglia di allungare al secondo posto ma non sarà facile sul campo di un Metz che cerca di punti preziosi per la salvezza (di seguito le formazioni ufficiali). I granata sono attualmente terzultimi in classifica, nella posizione che vale lo spareggio contro la terza classificata della Ligue 2. Appena quattro le vittorie in questo campionato, l’ultima delle quali è del 16 dicembre scorso con il 4-1 rifilato al Lorient nello scontro salvezza. Nelle successive due gare casalinghe, invece, sono arrivate altrettante sconfitte per 0-2 contro Strasburgo e Nizza, mentre la scorsa settimana è arrivato un pareggio a reti bianche in trasferta con il Troyes. Il Metz è stato inoltre eliminato dalla Coppa di Francia, perdendo ai rigori contro il Bergerac nei trentaduesimi di finale.

Con una vittoria questa sera, il Marsiglia potrebbe portarsi a +4 sul Nizza e consolidare il secondo posto, che qualifica direttamente alla fase a gironi di Champions League. Per i biancoazzurri sarebbe anche una sorta di “vendetta” dopo aver perso 4-1 nei quarti di finale della Coppa di Francia proprio contro i rivieraschi, che sono riusciti a rimontare lo svantaggio iniziale. In questo mese les Olympiens sono attesi anche dal doppio appuntamento europeo con i sedicesimi di Conference League. L’avversario sarà il Qarabag, la gara di andata in programma giovedì si disputerà in casa del Marsiglia. Tornando alla sfida odierna, sono 54 i precedenti contro il Metz: bilancio favorevole ai biancoazzurri con 28 vittorie, 11 pareggi e 15 sconfitte.

Arbitro dell’incontro è Eric Wattellier, assistenti Djemel Zitouni e Erwan Finjean; quarto uomo Guillaume Paradis, al VAR c’è Jérôme Brisard. Fischio d’inizio ore 20:45 allo stadio “Saint-Symphorien” di Longeville-lès-Metz.

Metz-Olympique Marsiglia, le formazioni ufficiali

METZ (5-4-1): 30 Caillard; 2 Bronn, 17 Delaine, 23 Kouyaté, 32 Amadou, 13 Candé; 19 Maïga, 14 Pajot, 8 Traoré, 10 Boulaya; 34 Mafouta.

PANCHINA: 16 Oukidja, 4 Niakhaté, 5 Jemerson, 33 Mbengue, 15 Sarr, 7 Niane, 11 Nguette, 24 Joseph, 26 Yade.

ALLENATORE: Frédéric Antonetti.

OLYMPIQUE MARSIGLIA (4-3-1-2): 16 Pau López; 29 Lirola, 4 Kamara, 2 Saliba, 15 Ćaleta-Car; 6 Guendouzi, 22 Gueye, 8 Gerson; 10 Payet; 13 Bakambu, 12 Dieng.

PANCHINA: 1 Ngapandouetnbu, 30 Mandanda, 3 Alvaro, 5 Balerdi, 23 Kolasinac, 11 Henrique, 7 Harit, 17 Under, 9 Milik.

ALLENATORE: Jorge Sampaoli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui