Midtjylland-Sporting Lisbona, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Midtjylland-Sporting Lisbona, match valido per il ritorno dei playoff di Europa League. Dirigerà l’incontro l’arbitro slovacco Ivan Kruzliak, coadiuvato come connazionali dagli assistenti Hancko e Pozor, e dal quarto uomo Kralovic. VAR e AVAR saranno rispettivamente i polacchi Frankowski e Lasyk. Calcio d’inizio ore 18:45 alla MCH Arena di Herning.

Dopo il pareggio per 1-1 della scorsa settimana, Midtjylland e Sporting Lisbona si ritrovano questo pomeriggio con l’obiettivo di strappare il pass per gli ottavi di finale. Un vero e proprio appuntamento con la storia per i danesi i quali non sono mai andati oltre i sedicesimi in questa competizione. Gli uomini di Albert Capelas sono reduci da un ottimo pareggio in casa dello Sporting. Dopo la rete firmata da Ashour, i danesi sono stati raggiunti solo nel finale dai padroni di casa dimostrando una buona tenuta difensiva. 

Chi non può assolutamente sbagliare è lo Sporting chiamato a ribaltare il mezzo passo falso dell’andata. Il gol di capitan Coates, ha salvato i lusitani da una sconfitta che avrebbe potuto avere grosse ripercussioni in vista di questo pomeriggio. In quarta posizione in campionato e ad una distanza considerevole dalla qualificazione alla prossima Champions, la squadra guidata da Ruben Amorim ha nell’Europa League la competizione del riscatto. Una eliminazione quest’oggi sarebbe sinonimo di fallimento.

Midtjylland-Sporting Lisbona, le formazioni ufficiali

MIDTJYLLAND (4-3-3): Lössl; Andersson, Dalsgaard, Gartenmann, Paulinho; Gigovic, Sorensen, Olsson; Isaksen, Selmani, Andreasen.

PANCHINA: Nmandi Ugboh, Olafsson, Texel, Juninho, Bak Jensen, Thychosen, Charles, Fraulo, Ashour, Simsir, Chilufya, Heiselberg.

ALLENATORE: Albert Capellas.

SPORTING LISBONA (3-4-2-1): Adán; St. Juste, Coates, Inácio; Esgaio, Ugarte, Morita, Gomes; Edwards, Pedro Gonçalves; Paulinho.

PANCHINA: Israel, Bellerín, Reis, Luis Neto, Diomandé, Nuno Santos, Tanlongo, Fernandes, Trincao, Fatawu Issahaku, Cabral, Chermiti.

ALLENATORE: Ruben Amorim.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui