Milan, alla ricerca del vice Giroud: nel mirino Broja e Ekitike

0

Il mese di agosto ha già catturato l’attenzione dei tifosi con nuove trattative dal risultato inaspettato e talvolta con finali inimmaginabili. Ma ciò che accomuna tutte le pratiche in quest’infuocata finestra temporale, è l’obiettivo di rafforzare il proprio team in ogni settore. A tale mantra non si sottrae il Milan che, alla ricerca del vice Giroud, si sarebbe focalizzato sulle punte centrali Armando Broja e Hugo Ekitike. L’arrivo di un nuovo numero 9, sbloccherebbe un equilibrato col turn over con il trentaseienne francese. Ma chi ha più chances di raggiungere la corte del mister Stefano Pioli? Scopriamolo insieme.

Milan, rebus vice Giroud: chi indosserà la maglia rossonera?

In pole position a Milanello ci sarebbe il pupillo del Chelsea. Tuttavia dopo i primi sondaggi dei milanisti, il club inglese avrebbe eretto un muro. Ciò avverrebbe, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, perché l’allenatore Mauricio Pochettino vorrebbe prima aspettare l’evolversi delle ultime negoziazioni del mercato in entrata. Ne è una dimostrazione il rifiuto al West Ham, per la cessione di Armando Broja.

Tuttavia il Milan potrebbe approfittare di una particolare situazione: il classe 2001 essendo reduce da un grave sinistro, che l’ha tenuto lontano dal campo per molto tempo, avrebbe il desiderio di riavere un ruolo da protagonista in quest’annata. La formula con cui i meneghini intenderebbero siglare l’accordo sarebbe il prestito con diritto di riscatto, ma per arrivare ad un accordo con i The Blues la strada sarebbe ancora lunga.

Milan, alla ricerca del vice Giroud: nel mirino Broja e Ekitike

Il secondo nome che figura come possibile vice Giroud è un altro giovanissimo calciatore, che milita tra le fila del Paris Saint-Germain. Si tratta di Hugo Ekitike che, nell’ultima stagione con i Les Parisiens, ha totalizzato 32 presenze, 4 reti, 4 assist e 1.395’ all’interno dell’ambito rettangolo verde. L’ex Reims non detiene un ruolo di spicco né sotto la guida del coach Luis Enrique né nella Nazionale francese.

Tuttavia la strada per raggiungere il Diavolo per il promettente attaccante sarebbe irta di ostacoli. Infatti a rallentare la trattativa sarebbero i 30 milioni di euro richiesti dai Les Rouge-et-Bleu e la loro mancata apertura alla formula del prestito. Dunque per scoprire chi indosserà la maglia rossonera, non resta altro che attendere i prossimi aggiornamenti di calciomercato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui