Milan-Atalanta, le formazioni ufficiali: Ibra sfida Zapata

0

Milan e Atalanta, le uniche due squadre della Serie A che non hanno mai perso dalla ripresa del campionato, si trovano di fronte questa sera in un match tutt’altro che scontato (di seguito le formazioni ufficiali). I rossoneri, sesti in classifica, vogliono il quinto posto attualmente occupato dalla Roma, sopra di due lunghezze. Per usare un noto proverbio, l’Atalanta avrà un ” ‘Diavolo’ per capello”, considerando che la squadra di Pioli (fresco di rinnovo fino al 2022) è reduce da tre vittorie di fila e, dalla ripresa dei giochi, ha una media realizzativa di tre gol a partita.

Numeri importanti ma anche il Milan avrà di fronte l’avversario più tosto del momento. Gli orobici di Gasperini hanno disputato una stagione straordinaria e vogliono mantenere il secondo posto in classifica davanti alle inseguitrici Inter e Lazio. I nerazzurri di Bergamo, inoltre, non perdono in campionato da ben 15 partite e vogliono raggiungere il traguardo dei 100 gol fatti: impresa possibile, con tre gare ancora da giocare e l’attuale score a 95 reti. All’andata, gli orobici passeggiarono sul Milan, battuto con un sonoro 5-0.

E veniamo ai rispettivi undici di partenza della sfida odierna. In casa Milan diverse assenze per mister Pioli che deve rinunciare agli squalificati Bennacer e Theo Hernandez oltre agli infortunati Musacchio, Conti e Romagnoli. Rivoluzione obbligata in difesa con Gabbia al fianco di Kjaer e Calabria e Laxalt sulle corsie esterne. A centeocampo c’è Biglia con Kessiè, in zona offensiva confermato il tridente Rebic-Calhanoglu-Saelemaekers dietro Ibrahimovic.

Nelle fila dell’Atalanta sono tre i cambi di mister Gasperini rispetto alla gara casalinga col Bologna. In difesa spazio Caldara fa riposare Palomino, sulla fascia destra c’è Hateboer al posto di Castagne. In panchina Pasalic, in campo Malinovski con Gomez a sostenere la punta Zapata.

Arbitra l’incontro Daniele Doveri della sezione di Roma 1, assistito da Schenone e Vivenzi. Quarto uomo Manganiello, mentre al VAR ci sarà Mariani coadiuvato da Ranghetti come AVAR. Fischio d’inizio ore 21.45 allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano.

Milan-Atalanta, le formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Gabbia, Kjaer, Laxalt; Kessie, Biglia; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

PANCHINA: Begovic, Donnarumma A., Duarte, Bonaventura, Brescianini, Krunic, Olzer, Paquetà, Castillejo, Colombo, Leao, Maldini.

ALLENATORE: Stefano Pioli

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Caldara, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Malinovskyi; Zapata.

PANCHINA: Rossi, Sportiello, Sutalo, Czyborra, Palomino, Castagne, Bellanova, Tameze, Pasalic, Da Riva, Muriel, Colley.

ALLENATORE: Gianpiero Gasperini

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui