Milan-Borussia Dortmund: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Martedì sera alle 20:45 il Milan ospiterà il Borussia Dortmund a San Siro per la quinta giornata dei gironi della Champions League (di seguito le probabili formazioni, dove vederla in TV, e i pronostici della gara). Il giro di boa c’è stato e adesso mancano solo poche partite per concludere la fase a gironi, ma è ancora tutto aperto tra Milan, Newcastle, PSG e Borussia Dortmund. Un match decisivo con lo sguardo al match tra PSG e Newcastle. Forse sarà presto per dare dei verdetti, ma saranno come match da dentro o fuori che potranno determinare la stagione. 

Milan-Borussia Dortmund: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Torna la Champions League, torna il martedì di coppa con il Milan e il Borussia Dortmund che si scontreranno alle 20:45 per continuare la loro corsa nella coppa dei grandi. La situazione delle due squadre è parecchio tosta perché il Dortmund attualmente è primo a 7 punti, il Milan terzo a 5 punti (a -1 dal PSG e a +1 sul Newcastle). Una classifica che sarà aperta fino alla fine del girone e che potrebbe riservarci ogni possibile sorpresa. L’attenzione è sul campo di San Siro, ma è ovvio che anche il risultato del PSG contro il Newcastle potrebbe incidere sul futuro dei rossoneri. 

Il Milan arriva dalla vittoria in campionato contro la Fiorentina al Meazza. C’è ottimismo, c’è fiducia, ma la situazione degli infortunati non aiuta e in campionato la strada è lunga. Senza sicuramente Leao (che rientrerà per la trasferta di Frosinone), senza Kalulu, senza Okafor. La situazione è molto grave e servirà il massimo impegno di tutti, soprattutto di chi ancora non è riuscito a incidere come Chukwueze. Pioli per il momento ha fiducia, ma vincere è obbligatorio. 

Il Borussia Dortmund arriva dopo la vittoria per 4-2 contro il M’gladbach, dove ha faticato e si sono visti i suoi limiti in un primo tempo iniziato in maniera disastrosa con le reti del M’gladbach di Reitz e Konè nella prima mezz’ora di gioco. Poi si è vista la superiorità tecnica dei gialloneri che in un quarto d’ora hanno ribaltato la situazione con i gol di Sabitzer, Fullkrug e Bynoe-Gittens. Infine nel finale di partita su contropiede è arrivata la firma di Donny Mallen. Attualmente la squadra allenata da Terzic è al quarto posto in classifica, ma la vetta pare lontana vista la distanza di -10 punti dal Bayer Leverkusen di Xabi Alonso. Al momento da risolvere ci sono in dubbio le presenze di Nmecha e di Duranville. 

Le due squadre non si sono affrontate frequentemente in Champions League. In terra di Germania il Milan aveva ottenuto solo un pareggio. L’ultimo incontro tra le due squadre prima di quest’anno risaliva all’estate del 2017 con l’International Champions Cup. In quell’incontro i tedeschi vinsero per 3-1; era il Borussia Dortmund di Aubameyang, Dembele e dell’ex Pulisic. Nel Milan di Montella, che stava dominando nel calciomercato con Fassone e Mirabelli, andò a segno Carlos Bacca. Due squadre totalmente diverse all’epoca con il Milan che non giocava in Champions League, ma in Europa League. 

Gli schieramenti | Milan-Borussia Dortmund: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Ecco di seguito le probabili formazioni di Juventus-Milan, per poi scoprire insieme dove vederla in TV e quali sono i migliori pronostici sul match.

Il Milan, come già detto prima, arriva con la situazione infortuni che non risparmia difficoltà. Pioli ovviamente potrà contare su Mike Maignan alla difesa dei pali; in difesa probabilmente saranno riproposti Calabria, Thiaw e Tomori centrali, poi Theo Hernandez sulla fascia. Da capire la disposizione del centrocampo,  ma che probabilmente rivedrà Reinjders, Krunic e Musah (ma occhio sempre a Loftus Cheek). In attacco ci sarà l’ex Pulisic, che deve ritrovare il gol, con Samuel Chukwueze, chiamato a sostituire Leao infortunato. La punta non sarà Jovic, ma ritornerà Olivier Giroud, pronto a trascinare i rossoneri almeno in Europa. 

Il Borussia Dortmund arriverà a Milano con grandi aspettative e voglia di vincere. Sempre 4-2-3-1 per Terzic che dovrà provare a sfondare la rete di Maignan. In porta ci sarà Kobel; La difesa a 4 con Sule, Hummels, Schlotterbeck e Ryerson, cambiando solo Bansebaini rispetto al match di sabato. A centrocampo probabilmente agiranno nuovamente Sabitzer e Emre Can. La trequarti vedrà agire Julian Brandt con ai suoi lati Marco Reus e Mallen (al momento favorito su Bynoe-Gittens). In attacco ci sarà la punta della Germania: Niclas Fullkrug

MILAN (4-3-3): Maignan; Calabria, Tomori, Thiaw, Theo Hernandez; Reijnders, Krunic, Musah; Pulisic, Giroud, Chukwueze. 

ALLENATORE: Stefano Pioli. 

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Kobel; Sule, Hummels, Schlotterbeck, Ryerson; Sabitzer, Emre Can; Reus, Brandt, Mallen; Fullkrug.

ALLENATORE: Edin Terzic. 

Orario e diretta streaming TV | Milan-Borussia Dortmund: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Il match di Champions League tra Milan e Borussia Dortmund sarà visibile in chiaro su Canale 5 e in streaming su Mediaset Infinity o Infinity+; su Sky Sport Uno o sull’app di Sky go, su Now. Tutti quanti con collegamento pre-partita e ampio post partita. 

I nostri consigli sulle quote | Milan-Borussia Dortmund: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Snai: 1 (1,97); X (3,55); 2 (3,75).
  • Sisal: 1 (2,10); X (3,40); 2 (3,50).
  • William Hill: 1 (1.95); X (3,50); 2 (3,80). 
  • Bet365: 1 (1.95); X (3,80); 2 (3,60). 
  • Bwin: 1 (2.00); X (3,60); 2 (3,60).

Buona Visione!

In attesa dell’inizio della partita, non ci resta che augurarvi una buona visione del match e buon divertimento. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui