Milan, Gazidis: rilevato un carcinoma alla gola

0
Milan, Gazidis: rilevato un carcinoma alla gola

Un messaggio triste, quello diramato dal sito ufficiale del Milan, riguardante lo stato di salute dell’amministratore delegato Ivan Gazidis

Milan, il messaggio di Gazidis

Al dirigente è stato diagnosticato un carcinoma, ossia un tumore maligno, alla gola.  Ad ogni modo, i medici hanno rassicurato che Gazidis prevedono che si riprenderà completamente, oltre ad essere comunque operativo per il club. Lo stesso Gazidis, tramite i canali ufficiali, ha provveduto a inoltrare un messaggio di ringraziamenti.

Certamente non c’è mai un buon momento per una diagnosi di cancro. Ma fortunatamente sembra una forma molto curabile. Mi seguirà una equipe medica di alto livello e ho il supporto dei miei cari e di tutti i colleghi e Collaboratori del club. Sono fiducioso, sulla base di tutti i primi consulti medici, che il tumore sarà trattato con successo, con un completo recupero. La mia diagnosi dimostra l’importanza di controlli medici regolari, anche se non si hanno sintomi. Mi sento di incoraggiare veramente tutti a dare priorità alla propria salute e di non sottovalutare la prevenzione, anche negli obblighi quotidiani della vita e del lavoro“.

Nato a Johannesburg nel 1964, Gazidis si laurea in legge all’università di Oxford. Nel 1992 si trasferisce negli Stati Uniti per lavorare in uno studio legale e la sua carriera nel calcio inizia due anni dopo, nella Major League Soccer. Nel 2008 diviene l’amministratore delegato dell’Arsenal, per poi passare al Milan nel dicembre 2018.

Da parte di tutta la redazione di 11contro11, un augurio di buona guarigione ad Ivan Gazidis

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui