Milan-Inter (1-1), Pioli: “Bicchiere mezzo pieno”

0

L’allenatore del Milan, Stefano Pioli, ha parlato al termine del derby pareggiato uno a uno contro l’Inter di Simone Inzaghi

Milan-Inter, Pioli: “Partita complicata”

Pioli ha parlato cosi della gara dei suoi: “Il bicchiere è sicuramente mezzo pieno. È stata una partita complicata, ma abbiamo messo in campo una prestazione generosa. Alla fine la performance dei ragazzi è positiva contro una squadra forte, ma abbiamo dimostrato di essere forti pure noi. Ci giochiamo le partite con più condizione e con più forza, quando affronti le squadre forti del campionato ci sta qualche errore. Siamo stati coraggiosi anche stasera. C’è stata una grande reazione dopo il loro rigore e abbiamo sempre mantenuto le nostre idee“. 

Sulla prestazione di Zlatan Ibrahimovic: “Effettivamente potevamo appoggiarci più su Zlatan, siamo comunque stati pericolosi senza indietreggiare di un cm. Il recupero di Rebic è importantissimo, ha caratteristiche essenziali per la squadra. Leão ha giocato tutte le partite ed è stato meno brillante del solito, gli abbiamo tirato un po’ il collo“. 

Pioli: “Siamo ambiziosi”

L’ex allenatore dell’Inter ha parlato cosi sul coraggio della sua squadra nei big match: “Si, siamo stati coraggiosi soprattutto nella fase difensiva. Abbiamo attaccato con tanti giocatori nel primo tempo, abbiamo dimostrato grande voglia di portare a casa un grande risultato. Solo noi e il Napoli siamo ancora imbattuti nei top campionati d’Europa“. 

Rispetto al Milan della scorsa stagione: “C’è varietà di soluzioni nei vari reparti della rosa, deve essere così perché siamo ambiziosi. Mancavano Theo Hernandez e Romagnoli, ora recuperiamo anche Junior Messias che ci darà una mano. Si possono cambiare certe posizioni in campo con tanti giocatori bravi che abbiamo, dobbiamo lavorare così per ottenere risultati importanti in campionato e in Europa. Abbiamo una panchina lunga e ci vuole perché a volte si vincono le partite con i cambi

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui