Milan-Inter, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Milan-Inter, match valevole per la semifinale di andata di Champions League. Dirigerà l’incontro l’arbitro Jesus Gil Manzano, coadiuvato come assistenti dai connazionali Barbero e Nevado, e dal quarto uomo Sánchez. VAR e AVAR saranno rispettivamente Martínez Munuera e Hernández. Calcio d’inizio ore 21 allo Stadio “Giuseppe Meazza” in San Siro.

A distanza di quasi 20 anni dall’ultima volta, Milan e Inter tornano a sfidarsi in occasione di una semifinale di Champions League. Nell’edizione 2002/2003 fu il Diavolo poi vincitore del torneo in finale contro la Juventus, ad avere la meglio sui cugini. Questa sera gli uomini di Stefano Pioli, proveranno a rivivere quella magica notte di Coppa dei Campioni nel primo atto di questa semifinale. Reduce dalla preziosa vittoria ai danni della Lazio, l’ex tecnico della Fiorentina dovrà fare quasi sicuramente a meno di Rafael Leao. Il portoghese è uscito dopo appena 10′ nell’ultimo turno di campionato e salterà questo importante impegno stagionale. Un’assenza fondamentale per una squadra però, che nelle ultime stagioni ha dato dimostrazione di compattarsi e far uscire fuori il meglio proprio in questi momenti.

In uno stato di forma invidiabile è invece l’Inter. I nerazzurri arrivano a questa partita reduci da cinque successi di fila tra campionato e Coppa Italia. L’ultimo nello “spareggio Champions” ai danni della Roma grazie alle reti di Dimarco e Lukaku. Proprio il centravanti belga partirà dalla panchina questa sera per far posto alla coppia formata da Lautaro e Dzeko. Simone Inzaghi però, potrà far affidamento sull’ottima condizione fisica dell’ex Chelsea nel corso dei 90′ per provare a scardinare la retroguardia avversaria. Questa sarà la quarta volta che andrà di scena il derby in questa stagione. Al momento il bilancio è a favore dei nerazzurri con due successi in Supercoppa e al ritorno in Serie A. Spettacolare il match del 5° turno con Leao protagonista di una doppietta.

Milan-Inter, le formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernández; Krunic, Tonali; Brahim Díaz, Bennacer, Saelemaekers; Giroud.

PANCHINA: Mirante, Nava, Ballo-Touré, Rebic, Kalulu, Origi, Thiaw, Messias, Pobega, Gabbia, De Ketelaere.

ALLENATORE: Stefano Pioli.

INTER (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martínez, Dzeko.

PANCHINA: Handanovic, Cordaz, de Vrij, Gagliardini, Gosens, Correa, Bellanova, Asllani, D’Ambrosio, Zanotti, Brozovic, Lukaku.

ALLENATORE: Simone Inzaghi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui