Milan, Ismael Bennacer sempre più lontano: seconda occasione in Arabia?

0

Il mese di maggio continua a stupirci con le prime ipotesi di calciomercato. Alcune trattative non si concluderanno col finale tanto agognato, altri accordi si sgretoleranno l’immagine del calciatore che non avrebbe mai lasciato la squadra del cuore. Ciò che rimane certo è il processo dinamico che cambierà il volto delle migliori squadre, tramite acquisti, cessione e prestiti. A tale procedura contribuirà anche il Milan ormai sempre più distante dal centrocampista Ismael Bennacer.  prima proposta indirizzata al suo profilo, sarebbe proprio i club dell’Arabia Saudita. Scopriamone di più insieme.

Milan, ci sono le condizioni per la partenza di Ismael Bennacer?

A vivere la stagione 2023/2024 con l’andamento delle montagne russe, è stato proprio l’ex Empoli. Il ruolino di marcia di quest’ultimo è il seguente: 24 gettoni, 2 goal, 2 assist e  1.245’ all’interno dell’ambito rettangolo verde. Sebbene la scadenza del suo contratto col Milan s’aggira intorno al 2027, nelle ultime settimane è stata messa in dubbio la sua permanenza a Milanello. Il percorso del classe ’97 potrebbe invertire la rotta, con una partenza a sorpresa con obiettivo la Saudi League. Tenendo conto delle origini algerine di Ismael Bennacer, tale scelta potrebbe dare nuova linfa al percorso calcistico del centrocampista.

Milan, Ismael Bennacer sempre più lontano: seconda occasione in Arabia?

I club arabi conferirebbero al prorompente ventiseienne con facilità, il ruolo di leader da lui tanto agognato. Inoltre, data le offerte stellari tipiche della massima divisione del campionato saudita, la sua clausola risolutoria di 50 milioni di euro non rappresenterebbe un ostacolo al suo acquisto. Tuttavia la società di Via Aldo Rossi, avrebbe attualmente la priorità di blindare un altro trio stellare: Rafael Leao, Mike Maignan e Theo Hernandez. Tali giocatori rappresenterebbero, oltre al vuoto in panchina, i pilastri della squadra meneghina. Gli scenari per la prossima season sono tutti ancora da scoprire, ma i risultati ottenuti in precedenza rendono evidente la direzione del Diavolo. Dunque per scoprire chi continuare a puntellare la rosa milanese, non resta altro che attendere i prossimi aggiornamenti di calciomercato.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui