Milan-Leao, fumata bianca: il rinnovo è ad un passo

0
Milan-Leao, fumata bianca: il rinnovo è ad un passo

Nelle ultime settimane, i riflettori in casa Milan sono stabilmente puntati su Rafael Leao. Costatazione valida non solo per le vicende di natura formale, legate al suo contratto con il Diavolo, ma anche e soprattutto per le prestazioni che l’ex Sporting sta offrendo. La qualificazione alle semifinali di Champions League porta indubbiamente la sua firma, così come la vittoria di campionato contro il Lecce, dove ha messo a referto una doppietta. Negli ultimi mesi, però, la questione del rinnovo ha tenuto banco e ha creato apprensione nelle fila dei supporters rossoneri. Le notizie filtrate negli ultimi giorni, però, sembrerebbero rasserenare l’ambiente. Il rinnovo di Leao con il Milan, infatti, sembrerebbe ormai ad un passo

Milan-Leao, fumata bianca: il rinnovo è ad un passo

Come anticipato, dunque, sembrerebbe che il matrimonio tra il portoghese e il Diavolo sia destinato a continuare. A riportarlo, è la Gazzetta dello Sport. Stando alle news riportate dalla Rosea, infatti, Leao avrebbe già espresso il suo si al rinnovo contrattuale. Il suo nuovo contratto lo legherebbe al rossoneri per altri cinque anni. La situazione, però, non è cosi semplice, soprattutto a causa dell’addio burrascoso con cui Leao abbandonò lo Sporting Lisbona, prima di approdare al Lille. Il club portoghese, infatti, avrebbe agito per vie legali, e chiederebbe un indennizzo di 45 milioni di euro per la “fuga” cui prese parte il classe’99 prima di sbarcare in Francia. 

Leao-Milan-17 Milan-Leao, fumata bianca: il rinnovo è ad un passo

Questo, dunque, il motivo principale per cui si protrae ancora l’annosa questione del rinnovo. Stando però a quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, le parti dovrebbero riuscire a risolvere i cavilli burocratici entro una settimana. Leao sarebbe dunque vicino a firmare nuovamente con il Milan, con un ingaggio che salirebbe vertiginosamente ad una cifra pari a 7 milioni di euro annui. Un tassello sicuramente importante, che da forti segnali in ottica futura e che dovrebbe aggiungersi ai rinnovi già ufficiali dei vari Tomori, Kalulu, Theo Hernandez, Tonali, Bennacer, Giroud e Krunic. Il Milan del futuro riparte dai suoi pezzi più pregiati. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui