Milan-Lecce (3-0), Pioli: “A volte affrettiamo troppo i giudizi”

0

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato al termine della convincente vittoria per tre a zero contro il Lecce di Luca Gotti. A San Siro i rossoneri chiudono la pratica nel primo tempo, apre Pulisic e chiude Giroud con un bel colpo di testa. Sul finale dei primi quarantacinque minuti Krstovic con un intervento pericoloso si fa espellere. Nella ripresa è solo gestione per i giocatori di Pioli, conducono tranquillamente il match per poi chiuderlo definitivamente con il goal in contropiede di Rafa Leao.

Milan-Lecce, Pioli: “Dobbiamo insistere”

Il tecnico emiliano ha commentato cosi la convincente vittoria dei suoi ragazzi: “Stiamo bene, però dobbiamo assolutamente insistere. Oggi abbiamo fatto la partita che dovevamo, nelle prossime il nostro livello dovrà essere molto alto. Dobbiamo preparare al meglio la partita di giovedì, perché è un appuntamento importante. Dobbiamo cercare di prenderci un po’ di vantaggio alla prima partita. Non è stato semplice nemmeno oggi, abbiamo concesso una traversa che poteva riaprire la gara. Avevo la sensazione che potevamo fargli male in qualsiasi momento. Ho fatto anche rifiatare qualcuno e dato minutaggio a chi ne aveva bisogno“. 

Sul paragone con l’anno dello Scudetto: “La stagione non è finita. Fare meglio dell’anno dello Scudetto sarà molto difficile, ma i bilanci si fanno alla fine. Certe volte affrettiamo troppo, sia sui singoli giocatori con i giudizi che sulle squadre. ora proveremo a vincere la sesta di fila. Bilancio dopo la Salernitana. Troppo difficile fare paragoni, caratteristiche diverse, annate diverse. Io spero che possa essere il mio Milan più forte, che possa vincerle tutte e andare in finale di Europa League. È un Milan forte, perché i nuovi hanno alzato il livello di qualità“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui