Milan-Monza (3-0), Pioli: “28 infortuni? Si gioca troppo”

0

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha parlato al termine della convincente vittoria per tre a zero contro il Monza di Palladino. A San Siro i rossoneri vincono e convincono, nelle ultime quattro partite casalinghe, in campionato, sono arrivate quattro vittorie. Successo reso dolceamaro a causa degli ennesimi infortuni, numeri 27 e 28, di Pobega nel primo tempo e di Okafor nel secondo tempo. Da sottolineare l’esordio, con goal, tra i professionisti del giovanissimo difensore serbo Simic. Molto bene i due francesi Theo Hernandez e Mike Maignan. 

Milan-Monza, Pioli: “Simic ha esordito bene”

Il tecnico rossonero commenta cosi l’esordio di Simic: “Simic avrebbe giocato oggi perché Kjaer rientrava da un infortunio. Pobega poi ha avuto qualche problemino… Ha esordito molto bene al di là del gol: ha fatto una prestazione di personalità e non è facile esordire a San Siro. Gli ho detto di stare attento dopo il gol e di continuare con concentrazione e che non era ancora finita. Un bel lavoro del settore giovanile: ci sono tanti giocatori di prospettiva e devono continuare a lavorare con questa serietà e volontà. Devono sfruttare queste situazioni e noi dobbiamo avere pazienza con loro“.

Sugli ennesimi infortuni stagionali e sull’avventura in Europa League: “Un mix. Si gioca troppo. Ieri il Newcastle ha avuto due infortuni, Joelinton e Schar. Mi auguro che Pobega sia solo un problema all’anca e che per Okafor sia solo un affaticamento. Ma che si giochi troppo sicuramente sì, ma questo vale ovviamente per tutti. Quando scendiamo in campo sappiamo che maglia indossiamo e che vogliamo vincere: questa è la mentalità per ogn partita e per ogni competizione. Poi gli altri non vedranno l’ora di incontrarci. Affrontiamo una partita alla volta e facciamo la corsa sui noi stessi: pensiamo a noi e a fare più punti possibile, non guardiamo la classifica“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui