Milan-Napoli (1-0), Spalletti: “La partita è apertissima”

0
Milan-Napoli (1-0), Spalletti: “La partita è apertissima”

Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, ha commentato nel post-partita il match Milan-Napoli ai microfoni di Prime Video. Il derby nostrano in territorio europeo si conclude con una vittoria di misura da parte del Diavolo grazie alla rete di Bennacer. Tutto è ancora aperto: il Milan ha messo un piede avanti per staccare il pass della semifinale di Champions League, d’altro canto il Napoli riceverà l’avversaria in casa nella partita di ritorno e si giocherà il tutto per tutto.

Milan-Napoli, Spalletti: “Grande atteggiamento”

Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, ha commentato nel post-partita il match Milan-Napoli ai microfoni di Prime Video: “La partita è apertissima, era difficile portare a casa un risultato determinante per il secondo match. Per me è importante quello che è successo in campo, devo fare i complimenti ai miei, ho visto un grande atteggiamento. Non ci siamo portati dietro quello che è successo in campionato, non è facile avere queste reazioni, ho dei ragazzi sensibili che non hanno esperienza internazionale. C’era il rischio di portarsi dietro quello che è accaduto nelle ultime partite, invece hanno avuto un’ottima reazione, è l’atteggiamento giusto”.

Sulle assenze di Kim e Anguissa: “Siamo arrivati a questo punto qui perché abbiamo vinto tante partite, se tu arrivi a 20 punti da chi probabilmente andrà in semifinale di Champions League vuol dire che hai avuto un atteggiamento ottimo, è sintomo di forza e carattere, non siamo mai stati dipendenti da un giocatore”.

kim Milan-Napoli (1-0), Spalletti: “La partita è apertissima”

Il tecnico azzurro: “Volevo fare tre cambi”

Spalletti ha analizzato la pressione dopo la vittoria di questa sera: “Se si continua a pensare a ciò che manca, quelle cose diventano più grosse durante la partita. Se tu pensi di essere forte lo sei, se tu pensi di non portare a casa niente probabilmente andrà così. Elmas? Li ha pressati bene, anche perché spesso si parla della giocata del campione, che ti risolve la partita, ma sono importanti anche le giocate difensive. Per me è stato bravissimo e importante, nonostante l’assenza di un terminale lì davanti abbiamo battuto 10 calcio d’angolo, Maignan ha fatto 2-3 interventi. Ho ritrovato il mio miglior Napoli“.

Sui probabili cambi: “Volevo fare tre cambi, due erano già decisi, sul terzo ho tergiversato, ma era già in odore di sostituzione. Devo stare attento a queste cose conoscendo le dinamiche, poi della gestione dei cartellini parlatene voi. Il giallo che chiedevo? Lo chiedevo per Krunic, ha fatto un fallo peggiore di Zielinski, che è stato ammonito. Sono cose italiane, io dell’arbitro non ne parlo. Stasera quello che ho visto, il bomba libera tutti, passerà alla storia del calcio”.

Napoli, parla Di Lorenzo: “Ancora tutto aperto”

Giovanni Di Lorenzo, capitano del Napoli,  ha analizzato ai microfoni di ‘Mediaset’ la gara: “Maignan ha fatto buoni interventi, il Napoli ha disputato una buona gara e abbiamo creato tante occasioni. L’atteggiamento è stato quello giusto, diverso da quello della gara di campionato contro il Milan e questo ci lascia ben sperare in vista del match di ritorno. Abbiamo avuto un po’ di occasioni, quella dopo 30 secondi poteva cambiare la partita. Ma noi abbiamo sempre giocato la nostra gara, anche in inferiorità numerica. Usciamo da qui con la consapevolezza che è ancora tutto aperto, che possiamo giocarcela al ritorno sperando che al Maradona ci sarà una bella atmosfera”.

Sul calo delle ultime partite: “Non credo sia un periodo di flessione… La gara al Maradona contro il Milan è stata una gara no ma quella di Lecce è stata una vittoria importante su un campo difficile. Non è un periodo no, è stata una partita che abbiamo messo subito da parte. Secondo me stasera abbiamo giocato bene ed è ancora tutto aperto, ce la giocheremo al ritorno”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui